Riparte anche in Calabria il cammino della Lista L’Altra Europa con Tsipras · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Riparte anche in Calabria il cammino della Lista L’Altra Europa con Tsipras

martedì 10 giugno 2014

tsiprasLAMEZIA TERME (CZ9 – Lunedi 09/06/2014, presso l’Hotel Lamezia, si è svolta la prima riunione regionale autoconvocata dei promotori e sostenitori dell’Altra Europa con Tsipras. Erano presenti i referenti dei vari comitati promotori sorti spontaneamente sul territorio, dell’associazionismo e dei movimenti (Alba, Sinistra EuroMediterranea, Essere Sinistra), esponenti dei partiti e del mondo sindacale che hanno aderito alla lista.Tutti gli interventi hanno espresso la volontà di andare avanti abbandonando personalismi e divisioni per costruire e strutturare sul nostro territorio il nuovo soggetto politico plurale e ben radicato nei valori della sinistra, sui temi della difesa del lavoro, dei diritti, dell’ambiente e dei beni comuni, tra i cui quello ripubblicizzazione delle risorse idriche a ratifica del risultato del referendum sull’acqua pubblica. Si è ritenuto che come base di partenza si debba riprendere e rilanciare quel grande momento partecipativo creatosi con la manifestazione “La Via Maestra” in difesa della costituzione.

Il nuovo soggetto politico dovrà perciò strutturarsi dal basso in modo orizzontale e non verticistico, partendo dai territori e ritrovando il dialogo con i cittadini, recuperando lo spirito indicato dall’articolo 49 della nostra Costituzione. Si è convenuti inoltre sulla necessità che la prima azione sia il contrasto alla legge elettorale palesemente incostituzionale licenziata dalla Regione Calabria, che impone una soglia di sbarramento del 15% alle forze politiche che non si presenteranno in coalizione. Una legge elettorale che costituisce un vero e proprio attacco alla democrazia e limita fortemente la rappresentanza. Nella battaglia contro questa legge elettorale si intendono coinvolgere, oltre ai cittadini calabresi, tutti gli intellettuali ed esponenti della cultura che sono stati e sono vicini all’Altra Europa con Tsipras, tra i quali i garanti. Il prossimo appuntamento sarà sempre all’Hotel Lamezia, lunedi 23/06/2014 per iniziare i tavoli di lavoro.

loading...