Sanremo, esplode villetta che ospita Gabriel Garko, muore l’anziana proprietaria · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Sanremo, esplode villetta che ospita Gabriel Garko, muore l’anziana proprietaria

lunedì 1 febbraio 2016

imageUn’esplosione tremenda poco prima delle nove del mattino, con un boato che ha fatto temere il terremoto: nello scoppio – dovuto con tutta probabilità a una fuga di gas, secondo gli accertamenti dei tecnici e dei vigili del fuoco – della villetta di via Privata delle Rose, sulle alture di Sanremo, che in questi giorni ospita l’attore Gabriel Garko in vista del Festival di Sanremo di cui è co-conduttore.

E’ morta l’anziana proprietaria, Maria Grazia Gugliermetti, 77 anni, mentre Gabriel Garko è strato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Borea di Sanremo con contusioni ed escoriazioni ed uno stato di choc. “Garko non ha evidenti segni di trauma, ma abrasioni ed escoriazioni ed è sottoposto ad accertamenti”. Lo rende noto la Asl 1 imperiese in una nota.Illesa ma anche lei colpita da choc Valentina, la collaboratrice dell’attore che si trovava con lui al secondo piano della villetta, sventrata dallo scoppio.

Secondo quanto riferito da alcuni vicini, in particolare il signor Barulli che abita a pochi metri di distanza dalla villetta, lo scoppio è stato talmente forte da far pensare ad un terremoto; subito dopo l’esplosione – verificatasi al primo piano – alte fiamme si sono alzate fino al tetto. Immediati i soccorsi di 118, carabinieri, polizia e vigili del fuoco, Garko, che si trovava al secondo piano, sarebbe stato colpito da alcuni calcinacci. Gabriel Garko è co-conduttore del Festival di Sanremo, in programma dal 9 al 13 febbraio, insieme a Carlo Conti, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea.

In via Privata delle Rose, che si trova nel quartiere del Solaro, sulle alture della città, sono giunti anche il magistrato della procura di Imperia dottoressa Bresci e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri.

I primi accertamenti dei vigili del fuoco fanno propendere per l’incidente: la cucina della casa – che viene solitamente affittata per brevi periodi, sia a vacanzieri che artisti impegnati a Sanremo – sarebbe stata satura di gas, e l’accensione di un elettrodomestico avrebbe causato lo scoppio.

(da Repubblica)

loading...