Alluvione in Costa Azzurra: 17 morti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Alluvione in Costa Azzurra: 17 morti

domenica 4 ottobre 2015 - 18:43
Print Friendly, PDF & Email

imageSedici persone sono morte per le alluvioni seguite ai violenti temporali abbattutisi nella notte lungo la Costa Azzurra tra Nizza, Cannes e Antibes, in Francia. Altre tre risultano disperse, secondo quanto ha riferito il presidente della Repubblica François Hollande, recatosi sui luoghi del disastro. Intanto, cinque «treni bianchi» dell’Unitalsi, con a bordo circa 2.500 italiani reduci da un pellegrinaggio a Lourdes, sono bloccati lungo la linea ferroviaria Francia-Italia. I pellegrini – tra i quali numerosi malati, alcuni in lettiga – stanno bene. Il consolato italiano riferisce che non ci sono connazionali tra le vittime. E arriva anche il sostegno di Papa Francesco «Siamo vicini – ha esortato all’Angelus – alle popolazioni duramente colpite, anche con la solidarietà concreta».

Alcune strade di Cannes (dove sono caduti 180 mm di pioggia) e Nizza sono state completamente sommerse dall’acqua: in due giorni è piovuto quanto di solito in tutto ottobre, cioè il 10% delle precipitazioni annue. Centinaia di passeggeri sono rimasti bloccati a bordo di treni e numerose strade e autostrade sono completamente allagate a Cannes, Antibes, Mandelieu-la-Napoule, Villeneuve-Loubet e Nizza. All’aeroporto di Nizza ci sono circa 500 passeggeri bloccati ai terminal, tra i quali molti britannici e danesi. A Nizza anche la celebre Promenade des Anglais è stata invasa. Molte le difficoltà incontrate dai mezzi di soccorso, cosa che fa temere un peggioramento del bilancio delle vittime. Intanto, anche al di fuori del dipartimento delle Alpi marittime, in cui si trovano le due città, sono state approntate le prime strutture di rifugio e soccorso.

I morti

Tre persone sono morte annegate in un centro anziani a Biot, vicino Antibes: si trovavano al piano terra e sono stati sorpresi da una improvvisa onda d’acqua. A Cannes una donna di 60 anni è stata trovata morta nei pressi di un parcheggio. Altre tre persone sono state trovate morte a Vallauris-Golfe-Juan in un’automobile sommersa dalle acque all’ingresso di un piccolo tunnel. Una persona è stata trovata morta in un camper ad Antibes mentre si cercavano i corpi di cinque persone nel parcheggio di una tenuta a Mandelieu-la-Napoule. Diversi i veicoli trascinati direttamente in mare dalla forza delle acque.

Arresti per saccheggi

A Nizza 35.000 abitazioni sono senza elettricità, 14.000 a Cannes. Alcune persone sono state arrestate per saccheggi. La gara del campionato francese Nizza-Nantes è stata sospesa. Il presidente François Hollande ha espresso la «solidarietà del Paese» e il premier Manuel Valls, oggi in Giappone per una visita ufficiale, ha manifestato «profonda commozione» e «sostegno alle famiglie colpite dal lutto».

(Da Corriere)

loading...