La Commissione Straordinaria pubblica il DUP della città: nessun disegno, impegno, priorità o intervento inerente alla mobilità e trasporto pubblico della città · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La Commissione Straordinaria pubblica il DUP della città: nessun disegno, impegno, priorità o intervento inerente alla mobilità e trasporto pubblico della città

Auguri di una serena Pasqua.
Poche parole alle tante persone che leggono i miei post, a neanche due anni dall’inizio di questa avventura.
Grazie a tutti voi, grazie per ascoltarmi mentre urlo la richiesta di aiuto in merito a politiche sulla mobilità e sui trasporti per la nostra città, perché è di questo che mi occupo, non di politica ma di soluzioni e progetti per migliorare le città e le esigenze di spostamento dei cittadini.
Grazie per aver letto le tante proposte, inascoltate, dall’accessibilità alla rete cittadina ai servizi di trasporto pubblico locale, dallo sviluppo delle Terme al grande progetto del parco urbano di Scordovillo, dalla riesumazione delle piste ciclabili alla valorizzazione dell’arredo urbano (rotatorie), e così via.
La produzione di una infinità di articoli, lavori e post, alcuni pubblicati anche su testate nazionali, degni quindi di una attenzione a livello sovracomunale.
Questo mi conforta e mi induce a continuare su questa strada, su un percorso intrapreso per gioco che, con il passare del tempo, ha fatto si che raggiungesse livelli importanti di credibilità.
Perché, miei cari concittadini, io credo ad una Lamezia che sia trasportisticamente sostenibile, smart, accessibile.
Alcuni giorni addietro, come evidenziato nell’immagine, ho inviato al Prefetto Alecci una pec, protocollata con numero 2019/26616 del 19/04/2019, in cui evidenziavo priorità ed interventi possibili (a breve termine) per la città. Venerdì 19 aprile la Commissione Straordinaria ha pubblicato il DUP (Documento Unico di Programmazione) della città. Non c’è alcun disegno, impegno, priorità o intervento inerente alla mobilità e trasporto pubblico della città. Non vi sono indirizzi di governance su Lamezia Multiservizi. Non resta che chiedere l’aiuto e l’intervento del Presidente della Regione, on. Oliverio.

Ancora auguri di una Buona Pasqua

_______________________________________________

MARCO FOTI
Marco Foti, pugliese di origini, ha vissuto e studiato a Reggio Calabria dove si è laureato, presso l’Università Mediterranea, in ingegneria civile, indirizzo trasporti.
Ha iniziato la propria attività professionale presso l’ateneo di Reggio Calabria in parallelo alla libera professione nel settore dell’ingegneria civile e dei lavori pubblici.

Vive in Liguria dove è Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova. Esperto di pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto e dei servizi di logistica, è stato membro della Commissione Trasporti dell’Ordine di appartenenza ed è stato selezionato tra gli esperti di riferimento per il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture per il periodo 2011-2012 e 2016-2017.

Commenta