Vacantiandu, 17 e 18 marzo al Grandinetti workshop gratuito con il regista e attore Igor Loddo · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Vacantiandu, 17 e 18 marzo al Grandinetti workshop gratuito con il regista e attore Igor Loddo

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Ultimo appuntamento con i workshop del “Cafè letterario al Chiostro” organizzato nell’ambito della rassegna regionale “Vacantiandu”, diretta da Nicola Morelli, Diego Ruiz e Walter Vasta, e finanziata dalla Regione Calabria con fondi Pac (Programma di azione e coesione) derivanti da rimodulazione interna ai Programmi operativi finanziati dai Fondi strutturali. Sabato 17 e domenica 18 marzo 2018 dalle ore 15 alle 18 al Teatro Grandinetti si terrà infatti il seminario, aperto a tutti e gratuito, intitolato “On stage”, che sarà tenuto da Igor Loddo, attore, regista e actor coach.

Il percorso permetterà, a chi partecipa, di imparare le nozioni di base per “costruire” il proprio personaggio teatrale. “Indossare” un personaggio infatti presuppone delle regole precise che, se seguite letteralmente, permettono la libertà di creare e re-inventare il proprio corpo in funzione di un’idea, che non sia preconcetta ma nasca dalla libera espressione delle proprie intenzioni e pulsioni primarie. Costruire un personaggio non è infatti un percorso che nasce da uno psicologismo stabilito a tavolino, ma un viaggio che conduce l’allievo attore a indossare un corpo diverso dal proprio, con l’obiettivo di diventare altro da sé, partendo da quello che già è presente. È ritrovare se stessi per scoprirsi altro e imparare a giocare con le proprie capacità, che la maggior parte delle volte restano inespresse e imbrigliate in catene che noi stessi costruiamo.

Igor Loddo, attore, regista, actor coach, formatore. Crede in un nuovo concetto di co-working in cui si possano unire discipline diverse. Si definisce uomo rinascimentale e contaminattore.

Commenta