Il Ballet Flamenco Español in scena al Grandinetti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il Ballet Flamenco Español in scena al Grandinetti

giovedì 1 febbraio 2018

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 20,45 nuovo grande evento al Teatro Grandinetti per la stagione AMA Calabria: di scena il Il Ballet Flamenco Español, costituito per opera di Juanma Carrillo nel 1998 come Compañía Flamenca Juanma e condiserato per la qualità tecnica e interpretativa dei suoi compatenti punto di riferimento di questo particolare repertorio che interpreta nelle più prestigiose sale di tutto il mondo.

A Lamezia Terme, la formazione diretta da Juan Manuel Carrillo con ospite d’onore Luis Ortega sarà composta da un corpo di ballo di 8 danzatori, cui si aggiungono un chitarrista, due cantanti e un 1 percussionista.

Estremamente ricco il programma che prevede tre quadri con la coreografia di Juan Manuel Carrillo: il primo è il Bolero di Ravel: La celebre musica di Maurice Ravel sarà interpretata in un balletto basato sulla fusione di due stili diversi la danza spagnola e il flamenco, portati alla loro dimensione massima. È un pezzo spettacolare e curato nei più piccoli dettagli, dove dominano la forza e i numerosi cambiamenti del ritmo e delle luci. Il secondo quadro sarà Zapateado su musiche di Wolfgang Amadeus Mozart: questo zapareado, adattato con il chitarrista Jeronimo maya, composto in tonalità minore, con un preludio di pianoforte tra jazzero e andaluso è proposto nella versione per due solisti.

Nell’ultimo quadro è Flamenco Live la coreografia è ispirata dall’unione dei due elementi essenziali in flamenco: da un lato gli elementi estetici (abbigliamento) e dall’altro quelli espressivi (senso, aria, ritmo, sensazione). Insieme mostrano una congiunzione perfettamente connessa e trasmettono l’essenza più tradizionale e attuale del panorama flamenco. È un balletto senza argomento in cui il tradizionale si unisce al moderno. In Flamenco live troviamo coreografie collettive e compatte in cui predominano cambiamenti nel ritmo e nella vivacità, come si vedrà nelle diverse sezioni “Alegrías de Córdoba”, “Seguiriya”, “Farruca”, “Soleá and soleá por bulerías” “Tangos”, “Bulerías” … ecc.

loading...