“Domenica di Carta”, gli studenti del Liceo Classico “F.Fiorentino” alla scoperta dell’Archivio di Stato di Lamezia Terme · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

“Domenica di Carta”, gli studenti del Liceo Classico “F.Fiorentino” alla scoperta dell’Archivio di Stato di Lamezia Terme

lunedì 9 ottobre 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – La Sezione di Lamezia Terme dell’Archivio di Stato, sita nel Palazzo Gigliotti di via Aldo Moro, ha aderito all’iniziativa Nazionale promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo “Domenica di Carta – 8 Ottobre 2017”.
Detta iniziativa è finalizzata a valorizzare unitamente ai musei e alle aree archeologiche, anche i “Monumenti di Carta”, patrimonio altrettanto imponente e ricco, conservato e valorizzato in splendidi luoghi della cultura.
L’attività della Sezione dell’Archivio di Stato di Lamezia Terme è stata organizzata con la collaborazione degli studenti della classe V B del Liceo Classico Francesco Fiorentino, nell’ambito dell’Alternanza Scuola/Lavoro.
Per i giovani studenti è stata l’occasione per presentare ai visitatori un’ esposizione di documenti rilevanti tratti dal Fondo Notarile e riguardanti “La dote nel 700”. Gli atti notarili conservati, relativi ai “Capitoli matrimoniali”, evidenziano come dopo il matrimonio la famiglia della sposa si impegnava a dare la dote.
All’inaugurazione della mostra Lametina stamane ha preso parte il Sindaco Avvocato Paolo Mascaro.
Gli studenti del Liceo Classico Fiorentino, che si sono tanto appassionati all’attività di rinvenimento di questi preziosi manoscritti, hanno dato lettura dei passi più significativi di questi atti, con accompagnamenti ed intermezzi musicali, dimostrando come il “CLASSICO è sempre MODERNO”.
Una giornata, quindi, interamente dedicata alle bellezze “documentali” conservate nella nostra Città.

contributo della studentessa Vittoria Campanozzi, V B Liceo Classico Francesco Fiorentino

loading...