Corinna Wilka responsabile Goethe – Institut di Roma al Liceo Campanella · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Corinna Wilka responsabile Goethe – Institut di Roma al Liceo Campanella

mercoledì 4 ottobre 2017 - 18:45
Print Friendly, PDF & Email

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “La conoscenza della lingua tedesca apre le porte nel mercato del lavoro in settori strategici come il commercio, la finanza, la scienza ma soprattutto il turismo, alla luce del dato che vede più del 55 per cento dei turisti stranieri presenti in Italia provenire dalla Germania e da paesi di lingua tedesca. Da qui l’esigenza di promuovere lo studio di questa lingua tra i giovani studenti italiani, come risposta concreta a una domanda crescente di lavoro e di personale qualificato da parte dell’industria turistica e culturale”. E’ uno dei passaggi dell’intervento di Corinna Wilka, responsabile del Goethe-Institut di Roma, al Liceo Campanella di Lamezia Terme nei giorni scorsi in occasione del corso di formazione per esaminatori Prüferschulung.

Alla presenza di esaminatori provenienti da varie sedi di esame del Sud Italia, Corinna Wilka ha espresso soddisfazione per la collaborazione con l’associazione culturale italo-tedesca “Zig Zag”, presieduta dalla docente Maria Gabriella Cava, che ha la sua sede operativa al Liceo Campanella. “In Europa le persone di madrelingua tedesca sono più di 100 milioni e sono più di 20 milioni gli stranieri che lo studiano. La conoscenza della lingua tedesca assume un rilievo ancora maggiore proprio qui nelle regioni del Sud Italia per la forte attrazione che questo territorio esercita nei confronti dei turisti tedeschi – ha aggiunto la Wilka sollecitando gli esaminatori a “continuare e diffondere e promuovere con sempre maggior impegno lo studio della lingua Tedesca, poiché essa contribuisce alla formazione culturale, consente di guardare con entusiasmo oltre le frontiere e apre la mente a nuovi orizzonti”.

A nome dell’associazione italo – tedesca Zig Zag, la presidente Maria Gabrialla Cava ha ringraziato Corinna Wilka “per aver scelto Lamezia Terme come sede della Prüferschulung. Come docenti di tedesco, siamo consapevoli dell’importanza di questa lingua nell’attuale scenario economico e politico mondiale. Insieme alle professoresse Ursula Mader, Sandra Genoese e Beatrice Genoese, stiamo lavorando perché l’insegnamento della lingua tedesca nelle scuole calabresi si intensfichi e sia sempre più collegato alle attività professionali che possono rappresentare uno sbocco lavorativo per i giovani, in particolare nel settore turistico – culturale. Nel nostro lavoro, abbiamo trovato un ottimo supporto nel Liceo Campanella e nel suo dirigente Giovanni Martello: in questa scuola il tedesco viene studiato in tutte le sezioni del liceo linguistico e, grazie alle attività svolte in questi anni, il liceo lametino è un punto di riferimento in Calabria per chiunque vuole approfondire o intraprendere lo studio della lingua e della cultura tedesca”

L’incontro con Corinna Wilka segna un’altra tappa del percorso di collaborazione che dura ormai da diversi anni tra il liceo lametino e il Goethe Institut di Roma.

loading...