Sabato 24 Antonio Saffioti alla Casa Tamburrelli con “Chi ci capisce è bravo” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Sabato 24 Antonio Saffioti alla Casa Tamburrelli con “Chi ci capisce è bravo”

mercoledì 21 settembre 2016

Chi-ci-capisce-è-bravo-copertinaLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Dopo la prima presentazione estiva, fa tappa alla Casa di Riposo “Tamburrelli” di Lamezia Terme il libro di Antonio Saffioti e Marco Cavaliere “Chi ci capisce è bravo”, che sarà presentato sabato 24 settembre alle 18.30 presso il salone della Casa di Riposo. Interverrà, insieme ad Antonio Saffioti, il direttore della struttura Antonello Coclite.

Il dolore e la speranza, la consapevolezza dei limiti e la lotta quotidiana per superarli, i momenti di sconforto e la voglia di reagire. Questi i fili conduttori del libro scritto a quattro mani da Cavaliere e Saffioti, che racconta la vita di Antonio Saffioti, vicepresidente della Fish Calabria, “in compagnia” della sindrome di Duchenne, scoperta nei primissimi anni di vita.

Le testimonianze dei familiari, i “pellegrinaggi” tra santuari e ospedali, la lotta contro le barriere architettoniche e mentali, il coraggio di una vita normale scandiscono le pagine del libro che mentre racconta la vita di Antonio, fa toccare con mano la realtà del limite e della fragilità presente nella vita di ogni persona e, attraverso la testimonianza del giovane lametino, spinge ciascuno alla voglia di reagire per superare i propri limiti, tappa dopo tappa, traguardo dopo traguardo. Una lezione di speranza e di vita, che non commuove, ma spinge all’impegno per una società veramente senza barriere e più umana.

loading...