“Lamezia Summertime 2016”, al via la ricca kermesse il 10 agosto · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

“Lamezia Summertime 2016”, al via la ricca kermesse il 10 agosto

domenica 7 agosto 2016 - 10:22
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Il programma è stato illustrato venerdì 5 agosto durante una conferenza stampa al Comune di Lamezia Terme. Presenti il Sindaco Paolo Mascaro, gli assessori Elisa Gullo e Angelo Bilotta, la dirigente Nadia Aiello, il funzionario Francesco Costanzo e i direttori artistici delle sezioni di cui si compone l’articolato progetto: Nico Morelli (Teatroltre: il Teatro Ritrovato), Pierpaolo Bonaccurso (TeatrOltre: Festival di Teatro in Strada), Umberto Ferrari (Gente con Gente) e Pierluigi Fragale (Lamezia Wine Fest).

4 spettacoli di grande prosa all’Abbazia Benedettina di S. Eufemia,
14 proiezioni cinematografiche all’aperto e un festival del cinema muto musicato dal vivo,
1 Galà Mondiale di Danze Popolari con 4 gruppi internazionali,
il più grande Festival del Teatro in Strada del Sud Italia con compagnie nazionali e internazionali,
2 giornate all’insegna della degustazione delle eccellenze enologiche regionali accompagnate da reading teatrali.

Questi i numeri del Lamezia Summertime 2016. Esperienza ormai storicizzata realizzata dal Comune di Lamezia Terme in collaborazione con Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia e Canterini Nicastresi in qualità di partner di progetto, e finanziata dalla Regione Calabria con fondi PAC (Programma di azione e coesione) derivanti da rimodulazione interna ai Programmi Operativi finanziati dai Fondi Strutturali.

La kermesse si aprirà mercoledì 10 agosto all’Abbazia Benedettina di Lamezia Terme con lo spettacolo UNA FAMIGLIA… QUASI PERFETTA! di e con Carlo Buccirosso e Rosalia Porcaro. È il primo dei quattro spettacoli in cartellone della sezione TeatrOltre: il Teatro Ritrovato con la direzione artistica di Nico Morelli e Walter Vasta dell’associazione Culturale “I Vacantusi” di Lamezia Terme e la consulenza artistica dell’attore/regista napoletano Sasà Palumbo. In cartellone altri 3 spettacoli:
Martedì 16 agosto II BERRETTO A SONAGLI con Sebastiano Lo Monaco.
Sabato 20 agosto TRE PAPÀ PER UN BEBÈ con Mario Zamma, Nicola Canonico e Giuseppe Cantore.
Venerdì 26 agosto un gradito ritorno, quello di Gianfranco Jannuzzo, protagonista del monologo RECITAL.
Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00, fatta eccezione per il IL BERRETTO A SONAGLI che inizierà alle 21.30. I biglietti possono essere acquistati anche online http://www.liveticket.it/abbaziabenedettina

Per quanto riguarda la sezione TeatrOltre: Festival di Teatro in Strada con la direzione artistica di Pierpaolo Bonaccurso di teatrop, il festival si svolgerà per 5 giornate consecutive nel centro storico di Sambiase (29 agosto-2 settembre) e per due giornate nel centro storico di Nicastro: Corso G. Niicotera, Corso Numistrano e Chiostro di San Domenico (3-4 settembre). Per 5 giorni consecutivi il teatro abbatterà le pareti, “scenderà” dalla tavole del palcoscenico e cantastorie, musici, attori, clown, mimi, danzatori, burattini, marionette, pupazzi, giocolieri, acrobati, trampolieri… animeranno gli spazi e i luoghi della memoria collettiva in modo immaginifico e fantasioso creando momenti di coinvolgimento e di vera festa. La città “entrerà” nel teatro e centinaia di persone invaderanno “strade, vicoli e palazzi” seguendo una sgangherata (S)banda di musicanti che traccerà il tortuoso e affascinante percorso visivo: “vignani” che si trasformeranno in piccoli palcoscenici abitati da petulanti Pulcinella; acrobati che scenderanno da balconcini posti ad altezze vertiginose aggrappati ad una fune; ballerine che si libreranno nel vuoto avvolgendosi in colorati tessuti elastici; fantasmagorici fuochi d’artificio e un equilibrista solitario che “passeggerà” su un filo teso. Tra gli ospiti: The Sprockets, circus comedy show, Los Filonautas, spettacolo con filo teso, Takabum, giardino sonoro in continuo movimento, Tonia Mingrone, spettacolo di Nouveau Cirque. Mentre le pareti del Chiostro di S. Domenico rappresenteranno il palcoscenico ideale per gli spericolati artisti di danza verticale Cafelulè.

Altro appuntamento con Lamezia Summertime 2016 è Gente con Gente, 36°Galà Mondiale delle Danze Popolari organizzato dall’Associazione Culturale “Canterini Nicastresi” con la direzione artistica di Umberto Ferrari. Il programma di giovedì 11 agosto prevede al mattino il ricevimento, nei locali del Museo Archeologico Lametino, delle delegazioni ospiti da parte dell’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme e il consueto scambio di doni e la sera, con inizio alle ore 21.00 sul Corso Numistrano, lo spettacolo che quest’anno ospita i gruppi di quattro paesi:
BOLIVIA: Ballet nacional “Libertad” di Tarija
KALMUKIA: Ensemble National “Bumbin Orn” di Elista
MOLDAVIA: Dansuri Populari “Veselin” di Chisinau
TAIWAN: Taiwan “Chang Yueh-Cheng” di Chang Hua

L’edizione CINEMA E CINEMA 2016 organizzata da Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia con la direzione artistica di Ivan Falvo D’Urso offre 14 film all’aperto con pellicole che includono, oltre ai grandi titoli di successo nazionale ed internazionale, anche film di animazione pensati per i più piccoli e un festival del cinema muto dedicato ai corti di Buster Keaton musicati dal vivo dai Maestri Marco Dalpane (pf) e Marco Zanardi (sax). Le proiezioni avranno luogo in due diverse location: lo storico Cortile “F. Bevilacqua” dell’Edificio Maggiore Perri nel centro della città, allestito con un mega schermo di 12 metri e con oltre 300 posti e il Teatro Umberto.

Questa XV edizione di Cinema e Cinema, in ricordo di Ettore Scola e Michael Cimino, prenderà il via mercoledì 17 agosto nel Cortile “F. Bevilacqua” dell’Edificio Maggiore Perri e si concluderà sabato 24 settembre al Teatro Umberto. L’orario di inizio dei film per il mese di agosto è previsto alle 21h00.

Primo film in cartellone, mercoledì 17 agosto, Il ponte delle spie di Steven Spielberg. Si prosegue giovedì 18 con una deliziosa commedia franco-britannica Il condominio dei cuori infranti di Samuel Benchetrit e venerdì 19 con Brooklyn di John Crowley . Quasi ininterrotte le proiezioni della seconda settimana di agosto: lunedì 22 Amy – The girl behind the name di Asif Kapadia, martedì 23 Suffragette di Sarah Gavron, mercoledì 24 Il Libro della Giungla di Jon Favreau, giovedì 25 Carol di Todd Haynes e sabato 27 Il caso Spotlight di Thomas Mc Carty. Lunedì 29 Kung-Fu Panda 3 di Jennifer Yuh Nelson, Alessandro Carloni e martedì 30 Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese. La proiezione sarà preceduta da Fili, film documentario di Fabio Butera tratto dall’omonimo spettacolo teatrale di teatrop e dedicato a Gianni Piricò .

Per il mese di settembre le proiezioni inizieranno alle 20h30. Si inizia lunedì 5 con Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti e si prosegue martedì 6 con The Danish Girl di Tom Hooper , mercoledì 7 con Zootropolis di Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush e giovedì 8 con La pazza gioia di Paolo Virzì. Per venerdì 23 e sabato 24 in programma i corti di Buster Keaton musicati dal vivo: La casa stregata, Il nord ghiacciato, Il matto sul pallone e The cameraman.

La kermesse si concluderà a dicembre con un doppio appuntamento speciale, venerdì 9 e sabato 10 il Lamezia Wine Fest, direttore artistico Pierluigi Fragale. Due giornate all’insegna della degustazione delle eccellenze enologiche regionali accompagnate dal reading teatrale (di)vin teatro a cura di teatrop.

loading...