Aiello Calabro, 8 e 9 agosto il Festival della Dieta Mediterranea · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Aiello Calabro, 8 e 9 agosto il Festival della Dieta Mediterranea

lunedì 25 luglio 2016

Festival-Dieta-MediterraneaAIELLO CALABRO (COSENZA) – L’8 e 9 agosto l’antico borgo di Aiello Calabro diventerà lo scenario caratteristico che ospiterà il Festival della Dieta Mediterranea, progetto che si propone come “evento laboratorio”, unico in Calabria, dove cultura, storia, scienza, gastronomia ed identità territoriale saranno protagonisti. 

Il programma dell’evento, promosso dall’associazione biologi nutrizionisti calabresi e patrocinato dal Comune di Aiello Calabro e dalla Regione Calabria, sarà ricco di interventi nei quali medici, biologi, psicologi, professori universitari e ricercatori provenienti da tutta Italia si confronteranno sui temi connessi alla buona alimentazione: dalla prevenzione delle malattie all’educazione e alla sicurezza alimentare; dalla sostenibilità ambientale alla portata sociale, culturale ed economica della dieta mediterranea.

Aprirà i lavori il Dott. Saverio Bruni uno dei promotori dell’iniziativa, biologo nutrizionista del posto, nonché vice presidente dell’associazione ABNC, che introdurrà illustri ospiti del mondo scientifico, accademico culturale ed economico della nostra Regione e non solo.

Un pattern di esperti importante dunque, che sarà presente ad Aiello Calabro per affrontare una tematica che da sempre desta l’interesse e la curiosità di molti: La Dieta Mediterranea. Non mancheranno poi i saluti di rito da parte del Sindaco del Comune, dott. Franco Iacucci, di rappresentanti della regione Calabria e del Rettore dell’Università della Calabria dott. Crisci.

L’evento sarà arricchito dalla partecipazione di Francesco Mazzei, lo Cheff italiano più famoso del Regno Unito che presenterà il suo libro Mezzogiono, un compendio di 80 ricette di ispirazione meridionale che porta il lettore in un interessante viaggio esplorativo del mondo culinario delle regioni del Sud Italia.

Inoltre, il centro storico offrirà un percorso enogastronomico e artistico, con la possibilità di visitare gli stand dei produttori agroalimentari del territorio, con cooking show che vedrà come protagonisti noti cuochi per l’innovazione e la tradizione della cucina mediterranea.

loading...