Il Sagrato della Chiesa Madre appena restaurata, palcoscenico di una commedia con la compagnia teatrale “Vercillo” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il Sagrato della Chiesa Madre appena restaurata, palcoscenico di una commedia con la compagnia teatrale “Vercillo”

giovedì 20 agosto 2015

imageLAMEZIA TERME (CZ) – L’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme, nell’ambito del programma di manifestazioni estive 2015, ha promosso per il 21 agosto alle ore 21, sul Sagrato della Chiesa di San Pancrazio (Chiesa Madre) a Sambiase, una serata dal titolo “Tra storia e realtà” con lo spettacolo teatrale del “Gruppo Teatro Giovanni Vercillo” di Lamezia Terme.
Il progetto nasce dalla volontà di regalare, ai cittadini e ai turisti giunti a Lamezia Terme, una serata sotto il cielo stellato della nostra città, con un evento che coniuga la magia del teatro e la storicità della città lametina.
La location scelta trova la sua motivazione nel desiderio, di tutta l’Associazione, di rendere omaggio alla Chiesa Madre da poco restaurata e che rappresenta un segno vitale di storia della nostra modernità.
Si ritiene, infatti, di necessaria importanza dare risalto al patrimonio storico-artistico della nostra città come memoria da tutelare e ricchezza da tramandare alle nuove generazioni.
Il “Gruppo Teatro Giovanni Vercillo” porterà in scena la propria commedia in vernacolo lametino ‘Mbruagliu porta ‘Mbruagliu, liberamente tratta da un’opera di Eduardo de Filippo.
Una commedia comica al limite tra la realtà e il surreale, basata sulla credulità, sulle superstizioni e credenze popolari, con la regia di Raffaele Paonessa.

loading...