Straordinario successo al Grandinetti per James Senese&Napoli Centrale · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Straordinario successo al Grandinetti per James Senese&Napoli Centrale

domenica 31 maggio 2015

(null)LAMEZIA TERME (CZ) – Straordinario successo di pubblico per James Senese & Napoli Centrale.

Ieri sera, in un Teatro Grandinetti tutto esaurito, i quattro componenti la storica band che ha dato vita al jazz rock napoletano, è stata protagonista d’una performance strepitosa. Il canto e la voce del sax tenor del leone afro di Miano, le magie elettroniche di Vitolo alle tastiere, sostenute dalla regolare e affidabile ritmica di Gigi De Rienzo al basso e Fredi Malfi alla batteria, hanno offerto un concerto di altissimo livello che lo stesso James Senese, da sempre modesto, non ha esitato a definirlo indimenticabile.
La band in un crescendo di emozioni ha riproposto i brani più significativi del suo percorso discografico, alternando a ballad come Dint’a nuttata e Malasorte, perle del jazz rock quali Campagna o Acquaiolo.
C’è stato infine spazio per un omaggio a Pino Daniele che Senese ha definito nostro fratello con ” Chi tene o’mare”. Al termine del concerto la soddisfazione dell’associazione Suoni del Sud Lamezia che ha omaggiato James Senese con un ritratto che lo raffigura realizzato per l’occasione dal Maestro Silvano Colloca e da un’opera in ceramica creata dall’artista Antonio Pujia.
Infine James Senese è stato insignito del diploma d’ambasciatore della musica da parte di Antonio Mangiafave, responsabile del progetto Gedeone che mira alla valorizzazione dell’abbazia di Corazzo. Stasera si prosegue dinanzi al Santuario di Sant’Antonio con la star del progressive di Canterbury Richard Sinclair.

loading...