I giovani lametini in fila per incontrare Sio · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

I giovani lametini in fila per incontrare Sio

giovedì 11 dicembre 2014 - 10:23
Print Friendly, PDF & Email

Sio_ed_i_fanLAMEZIA TERME (CZ) – “Ciao sono Sio faccio dei fumetti e dei video ogni tanto e a volte faccio anche dei libri. Ogni tanto faccio delle canzoncine, ma non so disegnare, non so cantare, non so fare niente, però lo faccio”. Così si è presentato Simone Albrigi, in arte Sio, all’incontro organizzato dall’associazione culturale AttivaMente a cui ha partecipato un folto pubblico, tantissimi giovani e giovanissimi, che sono accorsi al Because Art Space di Lamezia Terme per incontrare il noto fumettista e youtuber. “Dall’età di 3-4 anni, prima delle elementari, mia mamma mi lanciava addosso i topolini perché non stavo zitto e piangevo troppo” in tal modo è iniziata la passione di Sio per i fumetti con un abbonamento a Topolino, poi i manga fin quando non si è accorto che “esistono delle cose, non colorate ma bellissime, superstupidissime che vengono pubblicate. Anche io ho qualche speranza”. Cosi prende forma Superboy, il primo supereroe creato e disegnato da Sio all’età di sei anni. In circa un’ora di conversazione l’autore di fumetti si racconta a suo modo alle tante domande provenienti sia dal pubblico in sala, che da quello a casa, il quale ha potuto seguire l’evento grazie alla diretta streaming. Fumetti, video e video giochi sono i tre pilastri della produzione di Sio “una cosa se ha un valore intrinseco con internet è facilissimo portarlo alla conoscenza di altre persone” sottolinea Simone l’importanza della nuova tecnologia, che ha favorito il suo successo, dopo aver annunciato che per il videogioco, invece, i fan dovranno attendere la metà del 2015, periodo in cui ne è prevista l’uscita. Altra anticipazione ha riguardato la pubblicazione di un quindicennale “Scottecs Megazin”, che sarà disponibile in tutte le edicole, in cui saranno presenti non solo fumetti, ma anche giochi. Alla fine dell’intervista Albrigi ha imbracciato la chitarra e riproposto, in versione unplugged, alcune delle sue canzoni non sense più gettonate sul suo canale You Tube.

“Questo è un libro con i fumetti di Sio”, edito da Shockdom, è una raccolta delle strisce disegnate sul web dal noto fumettista, un libro che molti dei presenti non hanno esitato a prenderne una copia per poi mettersi disciplinatamente in fila ed aspettare il proprio turno per avere una firma, uno sketch ed un selfie insieme a Sio. L’autore sempre disponibile con tutti, anche con l’ultimo fan arrivato dopo circa due ore di coda, ha infine ringraziato l’organizzazione con la promessa di tornare per la prossima edizione del Lamezia Comics & Co …“mi han detto che non si paga il biglietto, allora vengo!”

loading...