Fabi, Silvestri e Gazzè presentano il progetto “Medici per l’Africa Cuamm” all’Umg · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Fabi, Silvestri e Gazzè presentano il progetto “Medici per l’Africa Cuamm” all’Umg

giovedì 11 dicembre 2014 - 12:34
Print Friendly, PDF & Email

fabi_silvestri_gazze_progettoCATANZARO – In occasione del concerto di Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè del prossimo 12 dicembre alle ore 21.00 al Palagallo di Catanzaro, unica data in Calabria del loro tour, gli artisti hanno manifestato l’intenzione di presentare in mattinata, alla stampa e ai giovani universitari, il progetto umanitario per il quale sono fortemente impegnati, cioè il sostegno a “Medici per l’Africa Cuamm”.

L’incontro, che si realizzerà grazie alla collaborazione con la Fondazione UMG (Università Magna Graecia) e l’associazione SISM (segretariato italiano studenti di medicina), si terrà presso l’Aula Magna A dell’Università Magna Graecia di Catanzaro (“Ingresso Rettorato”) lo stesso giorno del concerto, alle ore 11.00. L’ingresso è aperto a tutta la stampa e a tutti gli studenti che intendano partecipare. All’incontro interverranno il Prof. Aldo Quattrone, Magnifico Rettore dell’UMG, il prof. Arturo Pujia, presidente della Fondazione UMG, il consigliere provinciale Marco Polimeni, delegato dell’ente ai rapporti con le Università, il dott. Eugenio Garofalo, senatore accademico UMG, l’Ing. Giuseppe Mazza, consigliere d’Amministrazione UMG, Giulio Caridà, presidente associazione SISM.

L’ Infopoint di “Medici per l’Africa Cuamm” sarà presente in serata presso il Palagallo, dove i tre artisti, accompagnati da una super band di altri sei straordinari musicisti, alle ore 21.00 terranno il loro concerto nell’ambito di “Fatti di Musica Radio Juke Box 2014”, la 28° edizione della rassegna del miglior live d’autore italiano organizzata da Ruggero Pegna, che li premierà per il “Miglior Album “ e la “Migliore Produzione del 2014” con il Riccio d’Argento di Gerardo Sacco.

loading...