L’artista lametino Luca Valotta alla Triennale di Roma · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

L’artista lametino Luca Valotta alla Triennale di Roma

luca_valotta_triennaleL’artista lametino Luca Valotta parteciperà, il prossimo 21 novembre, al gran finale della Esposizione Triennale delle arti visive di Roma, direttore artistico Daniele Radini Tedeschi, organizzazione La Rosa dei Venti. Con la partecipazione di Philippe Daverio.

La manifestazione si svolgerà presso la biblioteca Nazionale di Castro Pretorio, museo Chiostro del Bramante e presso la Galleria d’arte Maggiore.

La ricerca di una nuova estetica contemporanea, lontana da ogni riferimento, citazione o rimando alle operazioni artistiche del passato, sembra essere l’intento di questo appuntamento artistico. Prendendo le distanze dal mondo accademico e da ogni ammiccamento alle mode del momento, il critico d’arte Daniele Radini Tedeschi, necessita di fare chiarezza nella grande confusione intellettuale del mondo artistico contemporaneo.

Le numerose opere esposte, selezionate tra i lavori di artisti italiani e stranieri, contribuiranno, ad individuare, a posteriori, nuove correnti artistiche, che abbiano un comune denominatore e non siano state create a tavolino.

Valotta selezionato per questo evento per l’opera Dark in the light, 2008, olio su tela, sa cogliere e bloccare in un istante il sentimento d’inadeguatezza che l’uomo contemporaneo vive in relazione alla società e alle sue dinamiche spesso ingiuste.

Il protagonista dell’opera prova a rendere manifesto il suo sentimento interiore. La sua anima nascosta è portata alla luce. Rivelarsi al mondo, però, comporta inevitabilmente un percorso di sofferenza.Valotta non a caso sceglie un titolo che è un ossimoro : Dark in the light, il buio non può, infatti, esistere nella luce, come è un ossimoro, una contraddizione, dover rivelare con dolore la propria vera esistenza alla vita, scontrarsi con il mondo, per poter finalmente vivere.

Commenta

loading...