Lamezia, incidente con fuga questa mattina in via Adda. Individuata in poche ore dalla Polizia Locale · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, incidente con fuga questa mattina in via Adda. Individuata in poche ore dalla Polizia Locale

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Aveva investito un pedone in via Adda col proprio veicolo, e poi, nonostante la stessa malcapitata avesse tentato di attirare l’attenzione della conducente per indurla a fermarsi e prestare soccorso, dopo un manovra repentina si dileguava facendo perdere le proprie tracce.

Protagonista una signora lametina di 68 anni che nella mattinata odierna, intorno a mezzogiorno, ha urtato un pedone che secondo le prime sommarie ricostruzioni della Polizia Locale, stava attraversando sulle strisce pedonali la Via Fortina all’incrocio con via Adda. 

Grazie alla prontezza di riflessi dell’investita, una signora di 54 anni, che era in grado di fornire parte dei caratteri alfanumerici della targa ed il modello dell’autovettura pirata, la C.O.  riusciva, dopo una minuziosa ricerca in banca dati della MCTC, ad individuare con precisione il veicolo e dare un volto alla conducente (moglie del proprietario) che veniva rintracciata presso la propria abitazione.

Dopo gli accertamenti di rito, e dopo aver raccolto la testimonianza della parte offesa, nel frattempo accompagnata per le cure del caso presso il nosocomio cittadino, la conducente veniva deferita a piede libero, per omissione di soccorso e fuga dopo incidente con feriti. 

La patente della stessa veniva immediatamente ritirata.

Per fortuna le condizioni dell’investita non destano particolari preoccupazioni.

Commenta