Viaggiava in auto nel centro di Cosenza con una pistola carica. Carabinieri arrestano 20enne cosentino · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Viaggiava in auto nel centro di Cosenza con una pistola carica. Carabinieri arrestano 20enne cosentino

COSENZA – Nel pomeriggio di oggi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cosenza, durante un servizio di filtraggio della circolazione stradale, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cosentino 20enne, pregiudicato, per il reato di porto abusivo di arma clandestina.

Nello specifico i militari, mentre svolgevano un posto di controllo in Cosenza, alla Via dei Caduti di Razzà, decidevano di fermare un veicolo con a bordo due ragazzi.

Notato che entrambi avevano precedenti, i militari decidevano di procedere ad un controllo più approfondito facendoli scendere dal mezzo e procedendo a perquisizione sul posto. La scelta investigativa si mostrava giusta in quanto uno dei due veniva trovato in possesso di una pistola clandestina cal. 9, perfettamente efficiente, con matricola abrasa e con caricatore contenente 4 colpi cal. 9×21, inserito.

Dichiarato nell’immediatezza in stato di arresto, i Carabinieri si portavano presso i domicili dei predetti al fine di procedere a perquisizione domiciliare che dava esito negativo. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Cosenza a disposizione della Procura bruzia.

L’arma verrà inviata al RIS di Messina al fine di verificare se la stessa è stata utilizzata per attività delittuose.

Commenta

loading...