Fuga finita, scattano le manette per 32enne lametino. Scoperti quattro furti in appartamento · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Fuga finita, scattano le manette per 32enne lametino. Scoperti quattro furti in appartamento

martedì 23 gennaio 2018

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Varie le denunce di furti in appartamento ed esercizi commerciali perpetrati negli ultimi giorni sulle quali si sono messi all’opera i carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme. Una serie di risconti investigativi circa modus operandi e zone colpite, unita ad una prolungata ed attenta analisi delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza, hanno portato i militari della Stazione di Lamezia Terme Principale, coadiuvati da personale del locale Commissariato di P.S., all’individuazione del responsabile, Cortese Emanuele 32 anni, giovane lametino già noto alle forze dell’ordine e sottoposto a sorveglianza speciale di p.s..

Presso la sua abitazione, a seguito di mirata perquisizione, veniva rinvenuta gran parte della refurtiva riconducibile ai suddetti furti. Televisori, pc, biciclette ed attrezzatura tecnica di vario tipo, asportati presso abitazioni ed esercizi commerciali, sono stati quindi riconsegnata ai legittimi proprietari. Il Cortese, tuttavia, si era reso irreperibile al momento della perquisizione in casa. La fuga è durata solo pochi giorni allorquando, all’esito di prolungati servizi di ricerca presso la sua rete relazionale, il soggetto veniva rintracciato nei pressi della propria abitazione. Veniva quindi arrestato per la violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale e, successivamente, associato presso la casa circondariale di Catanzaro in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a suo carico dal locale Tribunale per furto e ricettazione.

loading...