Arrestato diciottenne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Arrestato diciottenne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

giovedì 3 agosto 2017 - 12:52
Print Friendly, PDF & Email

SERRA SAN BRUNO (VIBO VALENTIA) – Ancora un arresto dei Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno nel contrasto alla produzione e spaccio di stupefacenti. Questa mattina, infatti, i militari della Stazione di Serra San Bruno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un diciottenne di Spadola, MANGANARO Antonio, 18 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno eseguito, in primissima mattinata, una mirata perquisizione presso l’abitazione dell’arrestato e, durante il controllo, hanno rinvenuto, occultati in un portaoggetti a forma di teschio, nell’armadio del giovane: 50 grammi di marijuana – già suddivisa in 30 dosi – e un bilancino elettronico di precisione. Il ragazzo, espletate formalità rito, è stato posto agli arresti domiciliari, come disposto dalla competente A.G. di Vibo Valentia.

Nell’attività di contrasto al fenomeno della produzione e spaccio di stupefacenti la Compagnia di Serra San Bruno, dal solo mese di gennaio, ha eseguito 20 arresti, denunciato 3 persone, sequestrato oltre 700 piante di “Cannabi Indica” e circa 50 kg di sostanze stupefacenti già pronte per la vendita. Gli sforzi degli uomini dell’Arma di Serra San Bruno nella lotta alla piaga della droga – fenomeno diffusissimo, soprattutto tra i giovanissimi, attratti da prospettive di facili guadagni – restano sempre altissimi.

loading...