Fu uccisa da pirata della strada a Varese, i genitori rifiutano risarcimento di un milione di euro: “Non vogliamo soldi ma giustizia per Giada” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Fu uccisa da pirata della strada a Varese, i genitori rifiutano risarcimento di un milione di euro: “Non vogliamo soldi ma giustizia per Giada”

sabato 4 marzo 2017

Giada Molinaro, originaria di Lamezia, fu travolta e uccisa da un pirata della strada lo scorso 14 settembre a Varese, dove viveva con la sua famiglia. Oggi l’uomo che l’ha investita offre un milione di euro come risarcimento ma i genitori rifiutano: «Non intendiamo accettare un solo euro – dicono–. Non vogliamo soldi ma giustizia per Giada».

loading...