Due fratelli vittime di un agguato nel vibonese, muore 22 enne, il fratello minore in prognosi riservata · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Due fratelli vittime di un agguato nel vibonese, muore 22 enne, il fratello minore in prognosi riservata

venerdì 20 gennaio 2017 - 10:34
Print Friendly, PDF & Email

ACQUARO (VIBO VALENTIA) – Ieri ad Acquaro (VV), in via Pasquale Stramandinoli, all’altezza del civico nr.148 – di fronte ad un scuola elementare – si è concretizzata l’ennesima tragedia. A farne le spese sono stati due fratelli, Mazza Rosario, 22 anni, e Mazza Simone 18 anni, entrambi di Acquaro e con piccoli precedenti polizia. Il primo, attinto mortalmente da un colpo solo alla regione dorsale sinistra, è deceduto sul posto, mentre il Simone, attinto ad addome e basso ventre, è rimasto ferito e trasportato all’ospedale di Vibo Valentia, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico e dichiarato in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno (VV) e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Vibo Valentia che hanno immediatamente raccolto tutti gli elementi utili disponibili e avviato le indagini, dirette dal Sost. Proc. della Repubblica presso il Tribunale di Vibo Valentia, Dr.ssa Claudia Colucci.

Secondo le prime ricostruzioni, la sparatoria – le cui cause scatenanti sono ancora precisamente da accertare – sarebbe avvenuta a causa di precedenti dissidi tra le vittime e i killer che, ieri sera dunque, avrebbero raggiunto i fratelli Mazza sulla via Stramandinoli, all’altezza del Bar Italia e, dopo averli indotti a scendere dall’auto, avrebbero eseguito l’azione a fuoco. L’arma utilizzata per il delitto è una pistola calibro 6,35 non ancora ritrovata.

I Carabinieri hanno già raccolto sufficienti elementi per identificare i killer che, secondo le prime indiscrezioni, avrebbero ormai le ora contate.

loading...