Smantellato ritrovo di spaccio vicino all’Ospedale. Arrestato 49enne già sorvegliato speciale · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Smantellato ritrovo di spaccio vicino all’Ospedale. Arrestato 49enne già sorvegliato speciale

sabato 22 ottobre 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Nel corso degli ultimi giorni, a seguito di varie segnalazioni, i militari della Compagnia CC di Lamezia Terme hanno messo in atto mirati servizi volti al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Questa volta lo scenario interessato è la zona retrostante del locale ospedale “Giovanni Paolo II” ove ormai da tempo, un rudere seminterrato, si era trasformato, grazie alla sua posizione defilata, in luogo di ritrovo per assuntori e spacciatori fino a quando, nella mattinata di ieri, si sono visti piombare addosso i militari dell’Arma.

imageA finire in manette TORCHIA Giuseppe, 49 anni, sorvegliato speciale, sorpreso mentre cedeva sostanza stupefacente ad altri soggetti pregiudicati che verranno segnalati quali assuntori. I soggetti venivano altresì sottoposti a perquisizione personale a seguito delle quali veniva deferito in stato di libertà uno di loro, trovato in possesso di un coltello.

Per tali ragioni, avendo acclarato in diretta l’attività di spaccio posta in essere dal TORCHIA che peraltro si accompagnava con soggetti pregiudicati in violazione delle prescrizioni impostegli dalla sorveglianza speciale, lo stesso, dopo le formalità di rito, veniva tratto in arresto e momentaneamente trattenuto nelle camere di sicurezza così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo a seguito del quale l’arresto è stato convalidato e sono stati disposti gli arresti domiciliari.

loading...