Polizia Locale arresta cittadino bulgaro pregiudicato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Polizia Locale arresta cittadino bulgaro pregiudicato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

giovedì 6 ottobre 2016

plamenovLAMEZIA TERME (CATANZARO) – A seguito di una approfondita e mirata attività info-investigativa, nella tarda mattinata di ieri, la Polizia Locale Lametina, ha tratto in arresto, in Piazza Locomotiva di S. Eufemia, per i reati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, Giorgiev Asen Plamenov di 27 anni, bulgaro, residente in Rosarno.
Il soggetto, pregiudicato per gravi reati contro la persona, era da circa un mese attenzionato dal nucleo di P.G. della Polizia Locale, in quanto sospettato di favorire e sfruttare la prostituzione di una ragazza romena, presumibilmente sua convivente.
Nella mattinata di ieri, l’ipotesi investigativa è stata riscontrata.
Il Plamenov infatti, è stato colto in flagranza di reato, ed è stato bloccato dal personale presente in piazza Locomotiva.
Dell’arresto veniva immediatamente avvisato il Sostituto Procuratore di turno, D.ssa Marta Agostini, che disponeva l’accompagnamento del Plamenov presso la Casa Circondariale di Catanzaro.
Dopo le formalità di rito, nel pomeriggio di ieri, l’arrestato è stato tradotto presso le Carceri di Catanzaro a disposizione del P.M..

loading...