Polizia, dopo inseguimento, arresta due giovani lametini per detenzione ai fini spaccio di cocaina · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Polizia, dopo inseguimento, arresta due giovani lametini per detenzione ai fini spaccio di cocaina

giovedì 29 settembre 2016

commissariato_lameziaLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Personale della Polizia di Stato del Commissariato di Lamezia Terme ha tratto in arresto, nel tardo pomeriggio di ieri due giovani lametini, Torchia Ivan, 22 anni, e Passalacqua Marco Cosimo, 19 anni, per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Gli arrestati stavano percorrendo a bordo di un ciclomotore via dei Bizantini dove personale della squadra investigativa del locale Commissariato si trovava  per specifici servizi di osservazione. I poliziotti, insospettiti dal loro atteggiamento intimavano l’alt per procedere ad un controllo ma senza alcuna esitazione il conducente del motoveicolo accelerava la marcia per sottrarsi al controllo.

La fuga e il relativo inseguimento terminavano ben presto visto che dopo neanche un km il motoveicolo, nell’imboccare a forte velocità una curva, impattava allo sportello di un furgone che transitava in direzione opposta.

Sul posto, accanto ai giovani e tra alcuni pezzi del ciclomotore, si rinveniva un involucro di cellophane che, recuperato da personale della polizia scientifica e sottoposto a controllo, si accertava contenere gr. 54,5 di cocaina.

I due venivano tratti in arresto e soccorsi da personale medico venivano trasportati presso il locale Ospedale.  Mentre per il Passalacqua, che riportava un lieve ferita giudicata guaribile in 7 giorni, si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Catanzaro, il Torchia, riportando una frattura del femore, si trova attualmente ricoverato in stato di detenzione presso il locale Ospedale.

loading...