Tentati omicidi del 2011 a Lamezia, fermato presunto colpevole · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Tentati omicidi del 2011 a Lamezia, fermato presunto colpevole

lunedì 18 luglio 2016 - 10:32
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri-arresto11-300x200.jpgLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Fatta luce sui tentativi di omicidio di MORELLO Giuseppe e SALADINO Pasquale avvenuti rispettivamente nel novembre  e dicembre del 2011 a Lamezia Terme. Le serrate indagini condotte durante tutti questi anni hanno permesso di individuare gli esecutori del gesto criminale nonché di inquadrare il contesto in cui l’evento maturò. 

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catanzaro e della Compagnia di Lamezia Terme hanno notificato un fermo di indiziato di delitto emesso dalla DDA di Catanzaro per i reati di tentato omicidio in concorso premeditato aggravato dalle modalità mafiose. Il presunto reo, Angelo Francesco Paradiso, 30 anni, detto “ciccuzzu”, avrebbe programmato, organizzato e direttamente compiuto le diverse azioni delittuose in cui tra l’altro, in una di esse rimase ferito anche un bambino.

Tutti i particolari saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà oggi alle ore 11.00 presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Catanzaro.

 

loading...