Da anni picchiava e insultava la moglie, arrestato · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Da anni picchiava e insultava la moglie, arrestato

giovedì 28 aprile 2016

carabinieri-arresto[1]FALERNA (CATANZARO) – Nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Nocera Terinese hanno tratto in arresto T.M., di anni 42, per il reato di maltrattamenti aggravati in famiglia.

L’attività è scaturita dalla richiesta di ausilio giunta al 112 della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme, ove, nella zona di Falerna, veniva segnalata una violenta lite in atto tra le mura domestiche.

Immediatamente i militari, intuita la delicatezza della situazione, giunti presso l’abitazione in questione avevano modo di constatare come l’uomo in questione, innanzi alla presenza dei figli minori e per alcune ore, avesse picchiato per futili motivi la propria moglie, di anni 34, rivolgendo all’indirizzo della stessa frasi oltraggiose.

L’attività svolta dagli operanti nell’immediatezza dei fatti, scaturita dalla denuncia della vittima, permetteva di appurare che il prevenuto, sin dal 2010, in maniera continuata nel tempo e per futili motivi, aveva ripetutamente usato violenze fisiche e psicologiche nei confronti della di lui moglie.

Nello specifico, mediante escussioni di testimoni e acquisizioni di documenti si accertava che la donna, anche innanzi alla presenza dei loro 3 figli minori, era stata spesso picchiata ed insultata.

Per tali ragioni l’uomo, accompagnato presso gli uffici della Stazione, veniva tratto in arresto e, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito per direttissima a seguito del quale l’arresto è stato convalidato.

loading...