Divampa incendio in abitazione lametina, immediato intervento di carabinieri e vigili del fuoco permette di salvare le persone circondate dalle fiamme · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Divampa incendio in abitazione lametina, immediato intervento di carabinieri e vigili del fuoco permette di salvare le persone circondate dalle fiamme

martedì 12 aprile 2016

carabinieri-vigili-fuoco1LAMEZIA TERME (CATANZARO) – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile unitamente ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Lamezia Terme sono intervenuti a seguito dell’incendio divampato per cause accidentali all’interno di un appartamento sito in via Soccorso.

Sull’utenza 112, una persona in evidente stato di agitazione, segnalava di essere imprigionata all’interno della propria abitazione e di essere circondata dalle fiamme che si stavano velocemente estendendo. Nell’occasione dopo aver provveduto a mettere al riparo sia il proprietario della struttura, tale M. E., classe 52, nonché aver accompagnato altre persone con estrema celerità al di fuori della palazzina, scongiurando così più gravi conseguenze, i militari udendo le urla e le richieste di aiuto provenire dal sottotetto dello stesso fabbricato, si rendevano conto della presenza di altri condomini probabilmente rimasti bloccati a seguito delle fiamme divampate sulle scale.

Nonostante la scarsa visibilità dettata dalla contingente situazione i Carabinieri sono riusciti ad introdursi nuovamente all’interno dell’edificio e mettere in salvo una giovane coppia, G.A., classe 71, nonché M.F., classe 78, in stato di gravidanza, quest’ultima accompagnata il più velocemente possibile al sicuro e fatta soccorrere dal 118 tempestivamente allertato dalla Centrale Operativa della Compagnia di Lamezia Terme, che immediatamente provvedeva al monitoraggio di tutte le persone, in particolare della donna in gravidanza, e che dopo le cure venivano successivamente dimessi.

Dopo aver fatto dunque evacuare il palazzo si è provveduto a spegnere le fiamme, evitando possibili esplosioni, mettendo in sicurezza tutta la struttura.

loading...