Feroleto, assolti l’ex Sindaco e i dirigenti Comunali · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Feroleto, assolti l’ex Sindaco e i dirigenti Comunali

giovedì 5 novembre 2015

giustiziaFEROLETO ANTICO (CZ) – E’ stato assolto con formula piena perché il fatto non sussiste l’ex Sindaco di Feroleto Antico Giuseppe Rocchi e i Dirigenti dell’Ufficio Tecnico Comunale Michelangelo Lucia e l’ing. Valentino Falvo.

Tutti imputati di reati ambientali per non aver adottato, nell’ambito dei loro ruoli istituzionali, misure idonee ad impedire che uno scarico abusivo rinvenuto nei pressi della frazione di Dipodi inquinasse con acque reflue il fiume Gaccia.

Nel corso del dibattimento – fa sapere con una nota l’Avvocato Fabrizio Taurino – è emerso, infatti, che lo scarico era stato ben celato nella folta vegetazione ed occultato in modo tale da non essere affatto visibile.

Solo l’alluvione del febbraio 2010, avendo creato uno smottamento degli argini del fiume, ha permesso di scoprire il manufatto abusivo.

Il P.M. Agostini, quindi, ha chiesto l’assoluzione degli imputati sul rilievo che gli stessi non sono mai venuti a conoscenza dello scarico abusivo, ed anzi, hanno adottato tutte le misure idonee a limitarne i danni successivamente la sua scoperta.

Tale tesi è stata  ulteriormente ribadita e approfondita dagli Avv.ti Fabrizio Taurino (difensore dell’ex sindaco Giuseppe Rocchi) e Bernardo Marasco (difensore dei dirigenti comunali), i quali hanno, altresì, precisato che i proprietari degli immobili della Frazione di Dipodi sono tutti in regola sia con le prescritte autorizzazioni amministrative per lo scarico delle acque reflue che con i pagamenti dei tributi relativi a detto servizio, per cui era impossibile per gli amministratori locali conoscere la situazione di illegalità creatasi.

 

loading...