Dirty Soccer, nuovi indagati per il calcioscommesse · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Dirty Soccer, nuovi indagati per il calcioscommesse

mercoledì 5 agosto 2015

dirty_soccer2LAMEZIA TERME (CZ) – La Polizia sta notificando nuovi avvisi di garanzia, emessi dalla Procura di Catanzaro, a 10 persone, tra cui calciatori e dirigenti, accusate di avere combinato le partite Tuttocuoio-Gubbio, Santarcangelo-Ascoli, Gubbio-Santarcangelo, L’Aquila-Grosseto e Juve Stabia-Vigor Lamezia del campionato di Lega Pro 2014/2015. Alcuni erano già indagati nell’operazione Dirty Soccer. Ai nuovi è contestata la frode in competizioni sportive aggravata dall’essere oggetto di concorsi pronostici.

Ecco i nuovi indagati:

DI NICOLA Ercole, Direttore Sportivo dell’Aquila all’epoca dei fatti;

PIETANZA Raffaele, uomo di fiducia di CARLUCCIO Massimiliano;

FALCONIERI Vito, Calciatore del Santarcangelo all’epoca dei fatti;

NARDI Michele Calciatore del Santarcangelo all’epoca dei fatti;

BELLINI Felice, Dirigente sportivo;

LA FERLA Sebastiano, uomo di fiducia di BELLINI Felice;

ULIZIO Mauro, ex Direttore Generale del Monza Calcio ed ex socio occulto e Direttore Generale di fatto del PRO PATRIA;

DJORDJEVIC Tanja, persona di fiducia del finanziatore delle combine  MILOSAVLJEVIC Uros;

SOLIDORO Massimiliano, ex collaboratore tecnico del Savona Calcio;

BAGNOLI Andrea, Procuratore, Agente FIFA e Dirigente del Tuttocuoio all’epoca dei fatti.

loading...