Il rapper Snoop dogg fermato all’aeroporto di Lamezia con 422 mila dollari in contanti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il rapper Snoop dogg fermato all’aeroporto di Lamezia con 422 mila dollari in contanti

sabato 1 agosto 2015

imageLAMEZIA TERME (CZ) – Il rapper, attore e produttore discografico statunitense Snoop dogg è stato fermato all’aeroporto di Lamezia Terme con 422 mila dollari in contanti. Si trovavano all’interno di due federe di cuscino.

La metà dei soldi gli è stata sequestrata dai finanzieri del Gruppo di Lamezia in base alla normativa antiriciclaggio. L’artista, dopo un concerto in Calabria presso il Tempio di Atlantide a Montepaone Lido, si era recato allo scalo diretto su jet privato a Londra. Durante un controllo, i finanzieri hanno trovato la somma di denaro eccedente la quantità trasportabile.
Solo la settimana scorsa, il rapper era stato fermato dalla polizia svedese per presunta guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Rilasciato dopo un esame delle urine, l’artista si era scagliato contro gli agenti scandinavi via web, postando video dal commissariato di polizia, tuonando: «Mi spiace per i fan, ma non tornerò più in questa Svezia», accusandoli di essere razzisti.

loading...