Perseo, si conclude processo con 19 condanne e 28 assoluzioni · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Perseo, si conclude processo con 19 condanne e 28 assoluzioni

lunedì 8 giugno 2015 - 14:40
Print Friendly, PDF & Email

CATANZARO – Concluso con 19 condanne e 28 assoluzioni il processo con rito abbreviato relativo all’operazione della Dda di Catanzaro denominata “Perseo”, contro le cosche lametine.La sentenza è stata emessa dal G.u.p. di Catanzaro, Giuseppe Perri.
Tra le condanne, tre ergastoli per Vincenzo Bonaddio, Aldo Notarianni e Pasquale Giampà. Tra gli assolti Giuseppe Lucchino e Tiziana d’Agosto.

Il Gup ha disposto il risarcimento danni alle parti civili: 50mila euro al Comune di Lamezia, 10mila euro all’ALA (Associazione Antiracket Lametina) e mille euro al testimone di giustizia Rocco Mangiardi.

Sono stati assolti:
Giovanni Cosentino, Tiziana D’Agosto, Giuseppe Lucchino, Antonio Fragale, Emiliano Fozza, Domenico Sirianni, Alberto Giampà, Pasquale Gigliotti, Francesco Costantino Mascaro, Renato Rotundo, Carmine Vincenzo Notarianni, Gino Strangis, Pino Strangis, Saverio Torcasio, Luciano Trovato, Luigi Trovato, Nino Cerra, Davide Orlando, Salvatore Ascone, Vincenzo Torcasio, Antonio Paradiso, Micheal Mercuri, Angelo Francesco Paradiso, Giuseppe Ammendola, Luigi Mancuso.

 

loading...