Arrestato 40enne per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e guida in stato di ebbrezza · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Arrestato 40enne per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e guida in stato di ebbrezza

sabato 23 maggio 2015

carabinieri-arresto[1]LAMEZIA TERME (CZ) – Prosegue l’attenzione dei militari della Compagnia di Lamezia Terme volta a sottolineare la percezione della sicurezza nel territorio. Nella scorsa giornata, nel corso di mirato servizio perlustrativo volto alla prevenzione e repressione della guida sotto l’effetto dell’alcool, i Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme ed in particolare dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto nella flagranza di reato T. M., 40 anni, poiché resosi responsabile del reato di resistenza, minacce a Pubblico Ufficiale nonché del rifiuto di sottoporsi al previsto accertamento circa la verifica sullo stato di ebbrezza alcolica.

In particolare il soggetto a bordo di una Fiat Punto, intorno alle ore 02.30 della notte, durante un posto di controllo effettuato dai Carabinieri in Via Marconi, forzava il dispositivo non fermandosi all’alt impostogli con i previsti dispositivi visivi e tentando di investire un militare. A seguito dunque del tentativo di fuga del soggetto ne scaturiva un immediato inseguimento per le vie cittadine del centro che si concludeva in Piazzetta Nicastro, dove il soggetto che con la sua folle corsa aveva messo a rischio l’incolumità pubblica, veniva finalmente fermato. Nelle fasi del controllo anche dello stato alcolemico il soggetto in maniera minacciosa, più volte opponeva resistenza aggredendo i militari operanti sia fisicamente nonché verbalmente minacciando gli stessi qualora lo avessero privato della patente.  Per tali motivi, veniva accompagnato in Caserma e dichiarato in stato di arresto sottoponendolo momentaneamente, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del rito della direttissima.

loading...