Arrestato 35enne lametino per detenzione di sostanza stupefacente · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Arrestato 35enne lametino per detenzione di sostanza stupefacente

martedì 27 gennaio 2015

TORCHIA_Salvatore_LucaLAMEZIA TERME (CZ) – Nel corso di un normale servizio di controllo del territorio i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto TORCHIA Salvatore Luca, 35 anni, trovato in possesso nella propria abitazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

L’attività nel merito è emersa a seguito della richiesta di supporto di una pattuglia della Polizia Locale di Lamezia Terme che nell’occasione stava procedendo ad alcune verifiche di alcune abitazioni nell’ambito di controlli sull’abusivismo edilizio. Proprio nel corso di uno di questi, i militari, chiesti in ausilio anche per la collocazione del posto ritenuta piuttosto isolato, sono stati colpiti da un forte odore conosciuto dagli stessi e immediatamente ricollegato a sostanza stupefacente tipo marijuana.

A questo punto hanno proceduto in tal contesto ad una accurata perquisizione dell’abitazione e nello specifico di un di un appartamento, di proprietà del TORCHIA, dove all’interno di un intercapedine sono state rinvenute 11 piante di marijuana mantenute da un apposito ed artificiale sistema di ventilazione ed illuminazione che permetteva di regolarizzare la loro crescita.

Nel corso della citata attività sono stati rinvenuti altri 200 grammi circa della medesima sostanza riposta in una confezione sottovuoto unitamente ad altro materiale utile alla coltivazione ed alla produzione. Le modalità di occultamento, il confezionamento e la tipologia di sostanza, hanno consentito di trarre in arresto il proprietario dell’appartamento che dopo le incombenze di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, in attesa del rito per direttissima a seguito del quale l’arresto è stato convalidato ed è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di residenza con relative prescrizioni.

loading...