Gizzeria Lido, arrestato marocchino per violenza sessuale e rapina · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Gizzeria Lido, arrestato marocchino per violenza sessuale e rapina

venerdì 19 dicembre 2014

carabinieri-arresto[1]GIZZERIA LIDO (CZ) – I Carabinieri della Stazione di Gizzeria Lido hanno tratto in arresto un cittadino marocchino, EL KHATTABI RABIA, 25 anni, per il reato di violenza sessuale, rapina e lesioni.

A seguito delle indagini esperite è stato appurato come lo scorso mese di novembre, lo stesso, a seguito di appuntamento, si sarebbe presentato a casa di una ragazza colombiana residente in Falerna, ma una voltasi presentato, vistosi negare qualsiasi tipo di approccio, l’aggrediva con veemenza, tentando di avere con la stessa un rapporto sessuale e sottraendole altresì una somma di denaro. Nonostante la forza del giovane, la ragazza è riuscita quasi subito a divincolarsi ed a scappar via per le vie cittadine e a presentarsi alle forze dell’ordine trovando il coraggio di denunciare l’accaduto. Gli elementi raccolti dai militari debitamente riportati alla competente Autorità Giudiziaria, permettevano di disporre nei confronti del cittadino marocchino un fermo d’indiziato di delitto per il quale lo stesso veniva tratto in arresto e condotto successivamente presso la Casa Circondariale di Catanzaro.

loading...