Due arresti a Lamezia, un 59enne per smaltimento illegale rifiuti e un 32enne per usura · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Due arresti a Lamezia, un 59enne per smaltimento illegale rifiuti e un 32enne per usura

venerdì 14 novembre 2014 - 15:13
Print Friendly, PDF & Email

BERLINGIERI_Rocco,_cl__1955LAMEZIA TERME (CZ) – Nel corso dei recenti servizi di controllo del territorio in due distinte attività, i Carabinieri della Stazione di Lamezia Terme hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di BERLINGERI Rocco, 59 anni, e SINOPOLI Salvatore, 32 anni. Il BERLINGERI, dopo quasi una settimana in cui aveva fatto perdere le tracce, è stato bloccato dai Carabinieri nei pressi della propria abitazione dovendo lo stesso scontare la pena della detenzione domiciliare di poco più di 3 mesi per il reato di smaltimento illegale di rifiuti e guida senza patente commessi nel 2011.

SINOPOLI_Salvatore,_cl__1982Dopo le incombenze di rito dunque è stato tratto in arresto e accompagnato presso la propria abitazione dove sconterà la prevista pena residua. Il SINOPOLI, invece è stato tratto in arresto a seguito dell’Ordinanza emessa dalla Procura Generale di Catanzaro, dovendo lo stesso scontare la pena della detenzione in carcere di circa 3 anni per il reato di usura in concorso commessa in Lamezia Terme nel corso degli anni 2002 e 2003, ai danni di un falegname a cui aveva imposto un tasso del 120% . Dopo le incombenze di rito dunque è stato tratto in arresto e accompagnato presso la casa circondariale di Catanzaro a disposizione della competente Autorità giudiziaria.

.

 

loading...