‘Ngrangheta, operazione “Chimera 2” a Lamezia 18 arresti e perquisizioni · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

‘Ngrangheta, operazione “Chimera 2” a Lamezia 18 arresti e perquisizioni

carabinieri-01[1]LAMEZIA TERME (CZ) – In data odierna il nucleo investigativo carabinieri di Catanzaro, unitamente alla compagnia di Lamezia Terme, ha eseguito 16 ordinanze di custodia cautelare in carcere ed una di sottoposizione agli arresti domiciliari nei confronti di 17 soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere di tipo mafioso, finalizzata alla commissione di estorsioni in danno di imprenditori e commercianti dell’area lametina nonche’ all’illegale porto e detenzione di armi.

I provvedimenti hanno interessato esponenti di spicco della cosca “Cerra-Torcasio-Gualtieri” quali Torcasio Pasquale di anni 45 e Gualtieri Cesare di anni 36 nonche’ componenti del gruppo di fuoco dell’omonima cosca.

L’indagine, che costituisce il proseguo dell’operazione “chimera”, eseguita dai suddetti reparti lo scorso 14 maggio, si e’ sviluppata grazie anche alla collaborazione di vari imprenditori.

Un ulteriore provvedimento cautelare in carcere è stato eseguito dalla D.I.A. di Catanzaro.

GLI ARRESTATI
Le persone per le quali è stato disposto il provvedimento cautelare sono: Cesare Gualtieri classe 78, Pasquale Torcasio classe 69, Nicola Gualtieri classe 92, Nino Cerra classe 91, Angelo Francesco Paradiso, Rainieri Giuseppe, Francesco Gualtieri, Antonio Gualtieri, Luciano Cimino, Massimo Crapella, Luciano Arzente, Giuseppe Gullo (domiciliari), Federico Gualtieri, Domenico Torcasio, Nicola Gualtieri classe 45, Vincenzo Torcasio, Giancarlo Chirumbolo, Giovanni Torcasio.

Commenta

loading...