Operazione “Arianna”, scarcerato Peppino Daponte · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Operazione “Arianna”, scarcerato Peppino Daponte

martedì 5 agosto 2014

image

Il Tribunale di Lamezia Terme ha disposto la scarcerazione di Peppino Daponte arrestato nell’ambito dell’operazione Arianna per traffico e spaccio di droga.
Dunque, l’istanza del legale dell’uomo, Renzo Andricciola, è stata accolta. Rimangono in carcere le altre persone coinvolte nell’operazione, in particolare sono giunte le condanne per Marco Lento e Gino Giovanni Daponte; il primo era stato condannato dal Tribunale di Milano a 2 anni e 9 mesi, stessa condanna, nello stesso processo con rito abbreviato a Milano, anche per Gino Giovanni Daponte. Gli arresti erano scattati ad aprile su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Lamezia Terme, il dottor Carlo Fontanazza. I capi d’accusa dei quattro soggetti coinvolti è di traffico di sostanze stupefacenti tra la Calabria, la capitale e il Nord Italia. L’operazione ha preso vita in seguito ad un approfondimento investigativo di due precedenti operazioni,  l’operazione Village prima e l’operazione Strike del novembre 2013.

Denise Di Matteo

loading...