Furti mediante magnete presso gli esercizi commerciali: 3 arresti a Lamezia · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Furti mediante magnete presso gli esercizi commerciali: 3 arresti a Lamezia

lunedì 9 giugno 2014 - 17:24
Print Friendly, PDF & Email

magnete_enelLAMEZIA TERME (CZ) – Nel corso del fine settimana i Carabinieri delle Stazioni di Lamezia Terme, congiuntamente a personale tecnico dell’Enel, hanno predisposto una serie di controlli a tappeto presso gli esercizi commerciali siti in Nicastro, Sambiase e Sant’Eufemia, tesi ad accertare possibili furti di energia elettrica mediante l’utilizzo del cosiddetto magnete. A seguito dei controlli positivi presso una pizzeria, un pub ed un bar sono stati tratti in arresto i rispettivi proprietari, in quanto durante il controllo veniva constatato come, in flagranza di reato, gli stessi, apponendo un magnete, artigianale ed acquistato su internet, al sopra del contatore dell’Enel, alterassero il consumo di energia facendolo risultare minore rispetto a quello realmente effettuato.

Per tali motivi sono stati tratti in arresto M.R., 52 anni, R.M., 38 anni, e S.L., 40 anni, i quali a seguito delle incombenze di rito sono stati momentaneamente posti ai domiciliari in attesa del rito della direttissima. A seguito dello stesso, tenutosi questa mattina, i tre arresti delle Forze dell’Ordine sono stati tutti convalidati.

 

loading...