Arrestato l’avvocato lametino Giovanni Scaramuzzino. Era già ai domiciliari · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Arrestato l’avvocato lametino Giovanni Scaramuzzino. Era già ai domiciliari

venerdì 6 giugno 2014 - 10:16
Print Friendly, PDF & Email

scaramuzzino_giovanniLAMEZIA TERME (CZ) – La Squadra Mobile di Catanzaro ha arrestato Giovanni Scaramuzzino, avvocato del Foro di Lamezia, su ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Catanzaro. Secondo le indagini, il professionista avrebbe partecipato all’incontro tra Piero Aiello (allora assessore regionale) ed esponenti della cosca Giampà. Nel corso di quell’incontro, secondo le accuse, il politico avrebbe promesso utilità economiche in cambio di voti allo scopo di procurare ai membri della cosca ed alle loro ditte l’aggiudicazione di appalti per forniture e servizi all’interno di strutture pubbliche.

Il reato viene contestato a Scaramuzzino con l’aggravante perchè commesso per agevolare le attività dell’associazione di ‘ndrangheta.
Il rpofessionista lametino era già sottoposto agli arresti domiciliari poichè colpito dal provvedimento cautelare per l’operazione “Perseo” eseguita nel luglio 2013 e per il quale è stato riconosciuto responsabile di concorso esterno in associazione mafiosa e associazione a delinquere finalizzata alla truffa alle assicurazioni aggravata dalla metodologia mafiosa.

loading...