San Pietro a Maida, riprendono le attività dell’oratorio San Giovanni Paolo II · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

San Pietro a Maida, riprendono le attività dell’oratorio San Giovanni Paolo II

SAN PIETRO A MAIDA (CATANZARO) – Ripartono le attività dell’oratorio San Giovanni Paolo II della Parrocchia San Nicola di Bari in San Pietro a Maida, con un progetto ricco di esperienze, d’incontri, relazione e convivialità. L’oratorio che dice “ORA CORRI” ci ricorda che siamo in cammino con lo sguardo fisso verso Gesù. La strada da percorrere è da fare insieme, passo dopo passo, insieme ai nostri amici, genitori, fratelli… È il cuore che corre, spinto dallo sguardo che fissa la persona amata. È lo sguardo che muove il cuore! Uno sguardo che scorge la mèta perché sa in che direzione guardare e quindi verso dove correre.

Il via, presso il Centro Pastorale, è per sabato 26 ottobre, a partire dalle 15:30 con l’accoglienza e l’animazione da parte degli educatori, quindi un momento di preghiera, i giochi e tanti dolci sorprese. Questi i giorni e gli orari di apertura dell’Oratorio da lunedì 28 ottobre: Gruppo I – II Elementare: Lunedì Ore 15.30 – 17.00 Laboratorio di Creatività; Sabato Ore 15.30 – 17.00 Laboratorio di Cucina. Gruppo III Elementare – III Media: Lunedì ore 16.30 – 18.00 Laboratorio di Creatività. Mercoledì Ore 15.30 – 18.00 Approfondimento Culturale e Laboratorio di Lettura. Sabato Ore 16.30 – 18.00 Laboratorio di Cucina.

“L’Oratorio, afferma il Parroco don Fabio Stanizzo, rivolge come ogni anno un invito a mettersi in cammino. Far parte di una squadra, essere atteso e apprezzato. Procurati le scarpe! Cioè non perdere l’occasione per essere dei nostri: una impresa affascinante ti aspetta. Iniziate a credere che il Signore continui ad attrarre tutti; che l’oratorio e la proposta educativa cristiana abbiano delle risorse straordinarie; che i ragazzi d’oggi, come quelli di ieri, siamo come un terreno promettente che attende un seminatore per produrre molto frutto. “Ora Corri” chiama i ragazzi a considerare la bellezza della meta e a procurarsi scarpe adatte all’impresa e chiede agli adulti di credere nel Signore e di aver fiducia nei ragazzi e nelle ragazze che, in verità, sono chiamati alla pienezza della gioia, la gioia di Dio. C’è la meta, sei attrezzato, c’è chi ti sta accanto e ti incoraggia: ora corri!

L’Oratorio è casa che accoglie e che vuole camminare insieme a ciascun ragazzo e alle loro famiglie, li vuole accompagnare nella strada della vita.

Commenta