Lamezia, il 2 aprile celebrazione della festa liturgica di San Francesco di Paola nel Santuario lametino · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, il 2 aprile celebrazione della festa liturgica di San Francesco di Paola nel Santuario lametino

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Il 2 aprile nel Santuario di San Francesco di Paola a Lamezia si celebrerà la festa liturgica del santo paolano con diversi appuntamenti che coinvolgeranno tutta la comunità lametina.
Nel corso della mattinata ci sarà la venerazione della Reliquia del Dito di S. Francesco, l’omaggio floreale e la benedizione dei bambini e degli anziani. Nel pomeriggio, dalle 17.30 in poi il Santo Rosario meditato e canto dei Vespri, la Santa Messa, una breve processione e benedizione della Città, l’omaggio floreale al monumento del Santo nella piazzetta a lui intitolata, rientro in Santuario e canto del Te Deum.
Il Santuario sarà aperto tutto il giorno e alla celebrazione eucaristica parteciperà una rappresentanza della Polizia Locale.

Quest’anno ricorre il V Centenario della canonizzazione di San Francesco, la cui apertura è stata celebrata a Paola il 27 marzo scorso, pertanto sono diverse le iniziative in tutte le Comunità Minime.
Nel caso del Convento dei Frati Minimi di Lamezia, è bene ricordare la solenne concelebrazione eucaristica del 29 marzo (a conclusione dei Tredici Venerdì) presieduta da Mons. Giuseppe Fiorini Morosini. In questa occasione è stata scoperta, al termine della celebrazione, la targa commemorativa dell’elevazione della Chiesa di San Francesco a Santuario Diocesano.

Oggi, invece, alle 18.30 si vivrà un momento di riflessione, nel salone parrocchiale, con la catechesi comunitaria su “I Santi calabresi, eredi spirituali di San Francesco di Paola”, a cura di Don Enzo Gabrieli, Postulatore delle Cause dei Santi.
Alle 21.30, poi, ci sarà la Veglia di preghiera e commemorazione del Pio Transito di San Francesco.

C’è da dire che per tutte le celebrazioni che si svolgeranno nell’ambito del V Centenario, sarà concessa l’indulgenza plenaria secondo le indicazioni della Chiesa.

Candida Maione

Commenta