A cori uniti il Recital “Cristo è risorto” nelle Case di riposo · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

A cori uniti il Recital “Cristo è risorto” nelle Case di riposo

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – «Il Coro polifonico di Lamezia Terme e il Coro “San Francesco di Paola”, mossi dal desiderio di dare serenità e gioia soprattutto a chi è provato dalla malattia e, a volte dalla solitudine, in questi giorni di festa, vuole creare, attraverso l’emozione dell’ascolto di parti narrate e di brani musicali un momento di “gioia pasquale e solidale” a coloro che si trovano come ospiti in alcune case di cura della Città della piana e non solo».

Sono queste le accorate parole proferite dall’avvocato Antonio Arcuri, presidente della Corale cittadina, nel comunicare che Mercoledì 21 marzo alle ore 17.00 presso la Casa di riposo “Tamburelli” di Lamezia Terme, Giovedì 22 alle ore 15.30 presso la casa di riposo comunale “Bosco S. Antonio” e martedì 27 alle ore 15.30 presso la Casa protetta “Madonna del Rosario” di Montesoro di Filadelfia sarà messo in scena, a cori uniti, un Recital dal titolo “Cristo è risorto”.

«L’interessante spettacolo musicale offerto dai due cori cittadini – aggiunge don Pino Latelli – vuole essere una occasione per dare ai degenti delle case di riposo l’annuncio gioioso che Cristo nostra speranza è risorto, condividendo con essi la gioia della Pasqua, mistero centrale della nostra fede. Il Recital, diventato ormai un appuntamento consolidato nel tempo, non solo darà l’opportunità di scambiare gli auguri di una santa Pasqua ma anche vuole essere un tentativo di fare giungere, attraverso il persuasivo linguaggio musicale, la forza di Cristo risorto a tante persone che soffrono e vivono in una situazione in cui c’è più bisogno che risorga la bellezza della speranza e della fiducia».

Sulle note tipicamente gioiose, intervallate da parti narrate affidate alla voce di don Pino, che ne è anche l’autore, i numerosi cantori, sotto la direzione del maestro don Pino Latelli, coadiuvato alla tastiera da Domenico Cicione, con l’apporto del maestro soprano lametino Francesca Molinaro, eseguiranno alcuni brani tratti dal repertorio dei più grandi musicisti di tutti i tempi e anche canti tradizionali a carattere pasquale.

Commenta

loading...