In queste ore la Sacra Reliquia di San Francesco di Paola è in volo: in attesa dell’arrivo vi sveliamo qualche curiosità · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

In queste ore la Sacra Reliquia di San Francesco di Paola è in volo: in attesa dell’arrivo vi sveliamo qualche curiosità

  LAMEZIA TERME (CATANZARO) – In attesa di raccontarvi dell’arrivo della Sacra Reliquia del Dito di San Francesco di Paola in Australia, evento che ricade nel quarantesimo anniversario dell’arrivo a Melbourne della statua di San Francesco, custodita nella chiesa del Calabria Club, vi sveliamo qualche curiosità.

Per organizzare l’evento ci sono voluti circa otto mesi, nel corso dei quali gli australiani sono venuti qui a Lamezia per ben tre volte. Si tratta di Sam Sposato, presidente del Calabria Club, Vince Daniele, consultore per la regione Calabria in Australia e Padre Benneth, parroco del Calabria Club di Melbourne.

L’organizzatore di tutto è stato Gianfranco Caputo che con maestria ha saputo coordinare i numerosi aspetti legati all’evento storico: la Reliquia non aveva mai varcato i confini nazionali prima d’ora.
C’è da dire che tante sono state le persone coinvolte, in particolare chi, con il proprio lavoro, ha permesso che tutto si svolgesse al meglio.

Per la traslazione del Sacro Dito (di 18 g circa di peso e lungo 11 cm) è stata allestita, dai fratelli Rubino, una maestosa cassa in legno internamente blindata del peso di 180 kg, realizzata secondo gli standard di sicurezza richiesti dalla Direzione Generale del Ministero Archeologia Belle Arti e Paesaggio.
L’interno, consistente in un unico blocco di polistirolo sagomato, è stato realizzato dal sig. Cugnetto della Neopol. I tessuti e la tappezzeria della cassa sono stati realizzati dalla famiglia Davoli.

Quando la Reliquia giungerà in terra australiana, una commissione composta da Padre Ivano Scalise, Salvatore Caputo, Sam Spostao, Vince Daniele, Padre Benneth e le autorità doganali, romperà i sigilli.

La Reliquia resterà esposta presso la chiesa del Calabria club a partire da domenica 25 febbraio.

Seguiranno aggiornamenti sui momenti dell’arrivo a Melbourne.

Candida Maione

 

Commenta