Lamezia celebra il Settembre Mariano in onore della Madonna · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia celebra il Settembre Mariano in onore della Madonna

lunedì 4 settembre 2017 - 15:50
Print Friendly, PDF & Email

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – La comunità di Sambiase si appresta a celebrare il Settembre Mariano. Dal 5 al 17 di questo mese, infatti, le Parrocchie di S. Francesco di Paola e S. Pancrazio, il Santuario Maria S.ma di Portosalvo e la Rettoria B.V. Maria Addolorata fanno festa in onore della Madonna che nello specifico viene invocata sotto il titolo di Madonna delle Grazie, Madonna di Porto Salvo e Beata Vergine Addolorata.
Si inizia il 5 settembre nella Chiesa Matrice con la celebrazione del triduo: ogni giorno il Santo Rosario meditato, i Vespri e la S. Messa. L’otto settembre la solenne celebrazione eucaristica in onore della Madonna delle Grazie.
Il 7 settembre la processione “aux flambeaux” con la statua della Madonna di Porto Salvo dal Santuario di San Francesco fino al Santuario di Porto Salvo dove ci sarà lo spettacolo dei fuochi pirotecnici e un momento conviviale per l’apertura dei festeggiamenti.
Venerdì 8 settembre, solennità della Natività di Maria, alle 21.30 si svolgerà la Serenata a Maria con i canti tradizionali a cura dei devoti.
Sabato 9 settembre diversi appuntamenti nel corso della giornata, rievocando le antiche tradizioni: alle 18 la Mostra della Civiltà Contadina locale e il raduno dei suonatori d’organetto; alle 20 il convegno “Maria Ss.ma di Porto Salvo tra passato, presente e futuro”; alle 21.30 il “Festival degli Incompresi”. Nel corso della serata degustazioni di dolci a base di fichi d’india preparati dai residenti del quartiere.
Quindi il giorno della festa domenica 10 settembre in onore della Madonna di Porto Salvo con le celebrazioni eucaristiche e momenti di condivisione: alle 18 il Santo Rosario Meditato e melodie tradizionali in onore della Madonna, a seguire, alle 19, la solenne concelebrazione eucaristica. Sempre nel pomeriggio saranno aperti stand di artigianato, quindi la Sagra del Fico d’India, Piatti a base di fichi d’india, degustazione del gelato ai fichi d’india del Cantagalli. Alle 21.30 spettacolo musicale “Capofortuna Band in concerto – Tributo Live Rino Gaetano”.
Proseguendo con i festeggiamenti in onore di Maria, nella chiesa dell’Addolorata si celebrerà il settenario di preparazione che vedrà la presenza di diversi sacerdoti oltre che del vescovo emerito mons. Vincenzo Rimedio e del pastore mons. Luigi Antonio Cantafora che giorno 14 procederà con il rito dell’incoronazione della venerata immagine della Madonna Addolorata.
Sabato 16 settembre l’Asta di Beneficenza: i pasticcieri lametini prepareranno le torte che poi saranno messe all’asta. Con il ricavato sarà acquistato un defribillatore automatico per adulti e pediatrico da collocare presso la parrocchia di San Francesco di Paola. Lo stesso giorno sarà possibile visitare gli stand con degustazione di piatti tipici regionali preparati dallo staff dell’Accademia delle Tradizioni Popolari Calabresi. A seguire il Gruppo “Vercillo” con lo spettacolo teatrale “La fortuna con la C maiuscola”.
Domenica 17 settembre Festa della Beata Vergine Maria Addolorata. La mattina le S. Messe e a mezzogiorno la Supplica alla Vergine. Nel pomeriggio, alle 18, processione per le vie della città. In serata apertura stand degustazione di piatti inediti preparati dallo staff di SOS Cucina Chef a domicilio; I “Muse’s Voice” a cura dell’Associazione Lamezia Muse; il Concorso Torte Amatoriali “B.V.M. Addolorata” e degustazione con offerta libera. A seguire spettacolo del “Baby Talent Show”.
(I festeggiamenti civili di domenica 17 saranno ripresi e mandati in onda sull’emittente televisiva Zapping Tv Lamezia, canale 810 DTV).

loading...