“La misericordia nell’arte” mostra di Leoncini e Iacopetta al Museo Diocesano · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

“La misericordia nell’arte” mostra di Leoncini e Iacopetta al Museo Diocesano

venerdì 11 novembre 2016

 

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – “La misericordia nell’arte attraverso i secoli” sarà il tema della mostra a cura di Livia Leoncini e Manuelita Iacopetta che sarà inaugurata domenica 13 novembre alle 11.30 presso il Museo Diocesano di Lamezia Terme.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale “Theodora” nell’ambito del progetto “Samarcanda” in collaborazione con il Museo Diocesano e la Diocesi di Lamezia Terme, propone alcune riproduzioni, realizzate da Livia Leoncini con la tecnica olio su tela, di alcune opere con cui artisti di diversi periodi storici e di diversi stili hanno rappresentato la misericodia di Dio, tema del Giubileo straordinario voluto da Papa Francesco che si concluderà domenica prossima nella Diocesi lametina e in altre diocesi italiane e domenica 20 novembre a Roma. Tra le riproduzioni esposte, particolare rilievo avrà la rappresentazione del volto materno e femminile di Maria, Madre della Misericordia, con opere come la Madonna dei Raccomandati di Cola da Orte ed Egidio di Cola da Orte o la Madonna del Polittico della Misericordia di Piero Della Francesca.
Dopo aver vissuto a lavorato a Campo Ligure, di cui è stata assessore alla cultura per diversi anni, portando avanti una politica culturale basata anzitutto sulle risorse de territorio oltre i soliti “grandi nomi” e “grandi eventi”, Livia Leoncini arriva a Lamezia Terme tre anni fa in seguito a un dramma familiare. La passione per la pittura, coltivata già da bambina, diventa nella sua nuova vita lametina occasione di riscoperta di sé: l’arte come strumento di ricostruzione interiore. La Leoncini prende in mano i pennelli per mettere sulla tela se stessa, quei valori e quelle risorse interiori che nessuna sofferenza e ferita della vita riescono a scalfire. Oltre alla riproduzione di opere di altri autori, la Leoncini ha realizzato vari dipinti propri con cui ha partecipato al Concorso Nazionale “Enotria”, dove si è classificata prima, e a varie esposizioni che si sono svolte a Palazzo Nicotera.
All’interno del percorso che sarà allestito nel Museo Diocesano, Manuelita Iacopetta, artista lametina nominata Maestra d’arte dalla Camera Regionale della Moda della Calabria, esporrà alcune sue creazioni, tra cui una croce bizantina.lavorata interamente a mano a crochet e un collier ispirato alla collana di San Gennaro del tesoro di Napoli. All’ingresso del Museo, sarà possibile osservare l’arazzo decorato realizzato interamente a mano con lavorazione a crochet da Manuelita Iacopetta, che riproduce lo stemma episcopale del Vescovo Luigi Cantafora “Charitas Christi urget nos”. Cura dei dettagli, lavoro a mano, utilizzo di materiali semplici sono alcuni delle caratteristiche dello stile di Manuelita Iacopetta che nel 2014 ha realizzato e consegnato attraverso il Vescovo una Croce Bizantina a Papa Francesco, ispirata al messaggio di sobrietà ed essenzialità che contraddistinguono il pontificato di Papa Bergoglio.
La mostra sarà visitabile fino al 24 novembre negli orari di apertura del Museo Diocesano: dal martedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.30

loading...