Diocesi Cosenza, Mons. Francesco Nolè: “Dare speranza alle famiglie in difficoltà” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Diocesi Cosenza, Mons. Francesco Nolè: “Dare speranza alle famiglie in difficoltà”

mercoledì 28 settembre 2016

francesco-antonio-noleCOSENZA – “Dobbiamo convertirci a uno stile di vita nuovo, perché tutte le famiglie trovino risposte se bussano alle nostre porte”. Con queste parole monsignor Francesco Nolè, arcivescovo di Cosenza-Bisignano, ha concluso il convegno diocesano dal tema: “Parrocchia: missione famiglia”, incentrato sulle possibili azioni pastorali da mettere in atto per “incarnare” l’esortazione apostolica Amoris Laetitia.

Il presule ha tirato le conclusioni dopo aver ascoltato le proposte dei delegati presenti al convegno, riunitisi in laboratori di riflessione.

“Il bene della famiglia è il bene di tutti, per cui se vogliamo il bene della società dobbiamo volere il bene della famiglia” – ha detto mons. Nolè, che si è soffermato sulla “cura delle famiglie in difficoltà”.

“Tutte le famiglie hanno difficoltà, lacerazioni, dissidi. C’è chi riesce a superarle con la fede e chi meno. Noi questa speranza dobbiamo dare alle famiglie in difficoltà: le crisi si possono superare senza rompere i rapporti, senza spezzare”.

Per questo, l’ufficio diocesano di pastorale diocesano ha proposto alle parrocchie due servizi: quello della Casa sulla roccia, una struttura gestita da due laici presso la quale realizzare giornate di spiritualità, e il consultorio diocesano, dall’arcivescovo considerate “vere e proprie finestre di speranza”.

Riguardo ai divorziati risposati, mons. Nolè ha invitato ancora una volta a “non escludere nessuno ma neppure illudere qualcuno, a fare percorsi secondo l’esortazione del Papa, a camminare insieme”.

L’arcivescovo ha poi annunciato che i prossimi due anni saranno dedicati alla verifica di quanto iniziato con l’assemblea di quest’anno.

Fonte: SIR

loading...