Aperto Congresso Eucaristico Diocesano a Lamezia. Questa sera celebrazione in Cattedrale e concerto · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Aperto Congresso Eucaristico Diocesano a Lamezia. Questa sera celebrazione in Cattedrale e concerto

sabato 21 maggio 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Con la concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Cantafora alle 19 si aprirà questa sera alle 19 in Cattedrale il III Congresso Eucaristico Diocesano della storia della Diocesi di Lamezia Terme.

Seguirà alle 19 il concerto “Ave verum Corpus, musica sacra e fede nell’Eucarestia” a cura della Schola Cantorum “Rorate Coeli Desuper” diretta dal Maestro Attilio Lorenti, che proporrà brani tipicamente “eucaristici” di autori moderni come l’Ave Verum di Don Marco Frisina insieme ad autori del passato come Mascagni e Johann Herbeck. La serata si concluderà con la Tenda dell’Eucaristia a cura dei giovani del Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile nella villa comunale di fronte la Cattedrale, dove si potrà partecipare all’Adorazione Eucaristica con un sacerdote disponibile per le confessioni. Fino a mezzanotte sarà aperto il museo diocesano e si potrà visitare la mostra “L’Eucarestia sacramento di bellezza, testimonianza di fede”, che vedrà esposte fino a fine giugno nel museo diocesano opere provenienti dalle più antiche parrocchie della chiesa lametina, tra paramenti sacri, dipinti, argenti e suppellettile liturgiche, in un viaggio nella fede e nella devozione popolare legata all’Eucaristia.
Questi i primi appuntamenti del congresso eucaristico diocesano, che coinvolgerà la Diocesi di Lamezia Terme da oggi fino al 26 maggio, presentati questa mattina nel salone del seminario vescovile.
“Nella tua misericordia a tutti sei venuto incontro”, sarà il tema del congresso che – ha sottolineato Don Roberto Tomaino direttore dell’ufficio comunicazioni sociali della Diocesi – “sarà il filo conduttore degli appuntamenti dei prossimi giorni, che ci auguriamo comunichino un messaggio fondamentale: Dio che viene incontro a ognuno di noi”.
Presenti all’apertura della mostra questa mattina, il moderatore della Curia Tommaso Buccafurni e il direttore del Museo Diocesano Paolo Francesco Emanuele, che hanno sottolineato come attraverso la bellezza delle opere d’arte si esprima l’evento fondante della fede cristiana: Dio che si è fatto uomo ed è venuto a camminare con gli uomini.
Primi visitatori della mostra, gli studenti del Liceo Campanella di Lamezia Terme, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro, che ha visto coinvolti nei mesi scorsi gli studenti dell’istituto superiore in un percorso formativo guidato dal direttore Paolo Francesco Emanuele per conoscere e promuovere le opere presenti nel museo diocesano lametino.

loading...