La bellezza del canto in omaggio all’Immacolata. Don Antonio Muraca “L’anno con il Giubileo si colora di grazia” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La bellezza del canto in omaggio all’Immacolata. Don Antonio Muraca “L’anno con il Giubileo si colora di grazia”

lunedì 30 novembre 2015

Antonio Muraca Rettore chiesa Santa Caterina 1LAMEZIA TERME (CZ) – A tre giorni dall’apertura del Giubileo straordinario della misericordia, il Coro polifonico “Sine Nomine” di Lamezia Terme, diretto dal maestro don Pino Latelli,  anche quest’anno, vuole rendere omaggio alla Madonna Immacolata dando luogo a un concerto che sabato 5 terrà nella Chiesa di Santa Caterina nel centrale corso Numistrano di Nicastro.

E’ noto che da tempo immemorabile dire “festa dell’Immacolata” a Nicastro, vuole significare, appunto, Chiesa Santa Caterina, meta di pellegrinaggio costante di fedeli per tutto il periodo della novena in preparazione alla solennità. E il Coro polifonico non vuole essere assente a questa sentita manifestazione popolare di affetto e devozione verso la Madre del Salvatore. Come del resto ha voluto sottolineare il Maestro don Pino Latelli presentando il programma della serata di festa che avrà inizio alle ore 18.00.  «Il popolo lametino – sottolinea don Latelli –  si sta stringendo intorno a Maria proprio in questi giorni segnati da barbara violenza consegnandole le sofferenze e le speranze della chiesa e del mondo e implorando, per intercessione della Madre di Dio, il dono della  pace per il mondo intero.  Sarà, inoltre,  l’occasione per trasferire lo spirito e il calore del Natale, attraverso l’esecuzione di brani dal sapore natalizio con lo scopo di  preparare  gli animi al Natale ormai alle porte nella comunione e nella fraternità. Perciò il programma, oltre al carattere mariano dei brani che saranno eseguiti, conterrà anche l’esecuzione delle melodie natalizie più care al popolo nicastrese».

Anche il rettore della Confraternita di Maria Immacolata don Antonio Muraca evidenzia  che   «il concerto della corale di Lamezia,  impegnata da sempre ad arricchire le festività natalizie con concerti  in favore soprattutto dei più poveri e dei sofferenti,  vuole essere una occasione per rendere grazie a Dio per l’Immacolata Concezione, quale segno stupendo della Sua bontà.  Vogliamo inoltre affidare a Maria tutto l’anno che si colora con il Giubileo e di esperienza di grazia sicuri che guiderà l’umanità, percorrendo la strada della misericordia, a recuperare la bellezza perduta con il peccato».  Il Coro Polifonico “Sine nomine” di  Lamezia Terme, è stato costituito per iniziativa dell’attuale direttore don Pino Latelli e del vescovo emerito della diocesi di Lamezia Terme Vincenzo Rimedio il quale, nel corso del suo lungo e fecondo ministero di Pastore della Chiesa lametina, lo ha sempre apprezzato e sostenuto.  La corale opera da diversi decenni dando lustro alla città di Lamezia e all’intera Calabria.

loading...