Al via da stasera la novena in preparazione a festa mariana a Conflenti · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Al via da stasera la novena in preparazione a festa mariana a Conflenti

giovedì 20 agosto 2015

imageCONFLENTI (CZ) – La vita consacrata, tema del cammino pastorale diocesano per l’anno 2014-2015, sarà al centro della novena in preparazione alla festa della Madonna di Visora al Santuario Diocesano di Conflenti, in programma domenica 30 agosto.
Nei giorni del novenario, saranno i rappresentanti delle diverse comunità di religiosi presenti nella diocesi lametina a presiedere la Messa vespertina al Santuario di Conflenti: ogni sera alle 17.30 la recita del Santo Rosario e a seguire la celebrazione eucaristica. Questa sera la messa sarà presieduta da Padre Valerio Di Trapani, vincenziano, parrocco di San Giovanni Battista a S. Eufemia; venerdì P. Antonio Casciaro dei Minimi di San Francesco di Paola di Sambiase; sabato Padre Tiziano Tosi dei Poveri Servi e Serve della Divina Provvidenza di San Giovanni Calabria; lunedì Padre Trifone Iabellate; martedì Padre Ezio Russo della Comunità dei Sevi della Parola.
Sabato 29 agosto, vigilia della festa, saranno celebrate 7 messe nel corso della giornata. Alle 10. 30 il solenne Pontificale presieduto dal Vescovo Mons. Luigi Cantafora e alle 24 la S. Messa che introdurrà la veglia mariana che si protrarrà fino all’alba.
“Come ogni anno, la Madonna di Visora chiama tutti noi, suoi figli, a venire in questo santuario per affidare a Lei i bisogni, le attese, i desideri e i progetti di vita di ciascuno di noi. Stiamo predisponendo un’accoglienza che – ci auguriamo – sia adeguata per i tanti pellegrini che ogni anno raggiungono il nostro Santuario da varie parti della Calabria. Colgo l’occasione per invitare i fedeli ad avere pazienza, viste le condizioni non agevoli delle strade per raggiungere Conflenti: mi auguro che questa situazione di disagio non scoraggi i pellegrini che troveranno in questo santuario un’oasi di spiritualità e di pace, sotto lo sguardo materno di Maria, per tornare a casa rinnovati nello spirito e desiderosi di riprendere con entusiasmo il cammino di vita cristiana. Tutti i giorni saranno disponibili i sacerdoti per le confessioni: vogliamo che la visita a Maria sia occasione per incontrare il suo Figlio Gesù e sperimentare il perdono e la grazia della conversione del cuore”, dichiara il rettore del Santuario Diocesano di Conflenti Don Adamo Castagnaro.

loading...